Lecce- Foggia è senza dubbio una partita attesissima. La risposta del pubblico salentino per la semifinale dei play off di Lega Pro di domenica è stata esaltante: numeri da serie A, che molte piazze sognano di far registrare. Alle 12 del venerdì, quindi a distanza di due giorni dalla partita, vi diciamo in esclusiva che sono stati già venduti circa 11.600 tagliandi validi per assistere al match. Di questi, sono 10.850 i biglietti venduti ai padroni di casa e 650 quelli staccati a Foggia. Al momento, sono rimasti disponibili poche centinaia di posti in Curva Nord, il settore senza dubbio più richiesto. Per la Curva Nord, infatti, sono circa 6 mila i tagliandi staccati.

Senza ombra di dubbio, numeri fantastici e sembra possibile che tra venerdì e sabato possa registrarsi il sold out. La notizia della diretta televisiva su Telenorba non ha dunque rallentato la prevendita che procede a gonfie vele.

Moscardelli sarà in campo

Il tecnico Piero Braglia ha tenuto a riposo precauzionale l'attaccante Davide Moscardelli durante la partitella infrasettimanale, ma il bomber scenderà regolarmente in campo. Sono ancora indisponibili, invece, i difensori Freddi e Camisa che si sono allenati in differenziato. Braglia ha un dubbio in attacco: Caturano o Doumbia accanto a Moscardelli? Molto probabile che il tecnico faccia arretrare ed accentrare il fantasista sudamericano Surraco che potrebbe agire da trequartista centrale dietro alla coppia d'attacco.

I migliori video del giorno

In porta confermatissimo Perucchini, che ormai ha totalmente recuperato dall'infortunio che lo ha tenuto fuori dal campo nel mese di Aprile. Intanto il vicepresidente dell'Unione Sportiva Lecce, Corrado Liguori ha ammesso di non avere nessun timore del Foggia, ma di nutrire grande rispetto per i rossoneri. Liguori ha spiegato che con l'avvento di mister Braglia in panchina, la squadra ha fatto tanti progressi e quindi si spera che anche per queste prossime partite possa mantenere uno stato di forma ottimale. Insomma, tutto è pronto per un match che può decidere l'intera stagione e la tensione calcistica sale vertiginosamente. #Serie C #Salento #Sport Lecce