Un tempo si chiamava “Fera de li Pupi” in dialetto leccese, oggi è la Fiera di Santa Lucia, fiore all’occhiello degli eventi natalizi della Città di Lecce.

Una storia antica quella della Fiera che affonda le sue radici nella prima metà del secolo XVI. L’esposizione di manufatti antichi in cartapesta o terracotta, tutti d’ispirazione natalizia, si svolgeva tempo fa nella piccola chiesa ipogea dedicata a S.Lucia, ormai sepolta sotto le macerie del palazzo che la sovrastava.

Manufatti di pregio

Pastori, Natività, Re Magi, animali. Tutto si vendeva e si vende sulle bancarelle allestite dai maestri artigiani che ogni anno si danno appuntamento a Lecce per esporre i lavori che spesso vengono perfezionati nell’arco di tutto l’anno.

Sono oltre 100 gli espositori che da tutta la provincia – e qualcuno anche dalla Puglia – approdano alla Fiera che anche quest’anno è stata inaugurata la vigilia dell’Immacolata nel suggestivo chiostro dei Teatini, che si apre dietro la chiesa di Sant’Irene.

Scenari affascinanti che ritraggono alla perfezione, secondo l’inventiva dell’artista, i borghi che hanno visto nascere il Bambin Gesù oppure manufatti d’ispirazione più moderna che, magari, sanno cogliere il gusto di chi vuole andare oltre la tradizione. Insomma, un'offerta a tutto tondo che si incastona nei percorsi suggestivi che molte città italiane sanno donare, soprattutto al Sud.

Turisti affascinati

La maestria degli artigiani sa affascinare ogni anno grandi e piccini e sa catalizzare l’attenzione di tantissimi visitatori che affollano le vie del centro.

I migliori video del giorno

Ogni anno sono sempre di più i turisti che non vogliono perdersi l’appuntamento della Fiera dei Pupi per portare a casa un pezzo originale e ricercato con cui adornare il proprio presepe casalingo.

Chi non conosce anche le grandi statue d’ispirazione religiosa realizzate in cartapesta dai maestri caratapestai nelle antiche botteghe che si aprono sui vicoli del centro storico?

Gli eventi collegati all’iniziativa sono tanti e si protrarranno fino a Natale. La Fiera, in particolare, è visitabile fino al 24 dicembre, nei seguenti orari: tutti i giorni dalle 9.30 alle 13 e dalle 16.30 alle 21. #presepi