Sono davvero tante le trattative di Lega Pro in questi giorni che precedono l'apertura della sessione invernale del Calciomercato. In realtà, il calciomercato riaprirà i battenti soltanto nei primi giorni di gennaio, ma tante società hanno mosso i primi passi per creare le condizioni adatte a trattative importanti. In tante vogliono rafforzarsi, ma le società che sembrano pronte a fare investimenti importanti sembrerebbero soprattutto tre: Lecce, Foggia e Catania [VIDEO]. Partendo dai siciliani, potrebbero arrivare due- tre rinforzi di qualità, tra questi il centrocampista Lodi.

Il centrocampista è in procinto di rescindere il contratto con l'Udinese e poi si catapulterebbe direttamente dalla serie A alla Lega Pro, tornando al Catania, squadra che lo ha visto crescere calcisticamente parlando.

Sempre il Catania potrebbe investire acquistando Pozzebon, l'attaccante in forza al Messina che al momento ha già segnato 8 reti in campionato. Per lui c'è davvero la fila con almeno quattro- cinque società interessate all'acquisto del suo cartellino: oltre al Catania, ci sarebbero Taranto, Juve Stabia, Virtus Francavilla e Vibonese.

Foggia e Lecce pronte a rafforzarsi

Il Foggia ha chiuso l'acquisto del centrocampista di qualità sudamericano, Gaston Faber. Il centrocampista arriva dal Recing Club Montevideo ed è in prestito fino a Natale al Danubio. Il centrocampista ha vestito le maglie della nazionale giovanile dell'Uruguay sino all'Under 20 ed ha vinto i Giochi Panamericani di Canada 2015. Si tratta dunque di un acquisto importante per la Lega Pro che potrebbe portare geometrie e qualità al centrocampo di Stroppa.

La stessa società rossonera continua a seguire il terzino sudamericano Maicon che ha già giocato in Italia ed ha calcato i campi anche della cadetteria. In attacco si prende in considerazione l'acquisto di Caetano Calil [VIDEO], in uscita dal Catania.

Situazione più complessa per il Lecce. I giallorossi vorrebbero investire acquistando un nuovo portiere, ma anche un centrocampista e, probabilmente, un vice- Caturano. Al momento tanti nomi, ma nulla di concreto. Tra le partenze, sicura quella del giovane Capristo che sarà mandato in prestito in una squadra di serie D. Sicuramente nei prossimi giorni si potrebbe sapere qualcosa in più in merito.