Nuovo approfondimento sull'Alfa Romeo Stelvio. Di seguito i rumors sul prezzo, l'uscita in Italia e i motori. Il mese di novembre sarà cruciale per l'azienda automobilistica italiana. In occasione del Salone dell'auto di Los Angeles verranno tolti i veli al nuovo Suv, a testimonianza di come Alfa voglia aggredire un segmento di mercato tanto strategico quanto redditizio. Sempre in questo mese ci sarà il debutto della Giulia negli Stati Uniti, dove è molto attesa dopo i fin qui incoraggianti dati di vendita in Italia e in Europa.

Ultime notizie sul nuovo Suv Alfa Romeo Stelvio

Il prezzo dell'Alfa Romeo Stelvio dovrebbe partire da 40.000 euro in su. L'uscita in Italia invece dovrebbe avvenire nel primo trimestre del 2017, al più tardi in primavera. Per quanto riguarda i motori, dovrebbero esserci i 2.2 turbodiesel da 150, 180 e 210 cavalli, oltre che il 2.0 turbo benzina da 200 o 280 cavalli. Il cambio dovrebbe essere manuale a 6 rapporti e automatico a 8 rapporti.

Infine le dimensioni: queste dovrebbero essere simili a quelle della Giulia, dunque attestarsi intorno ai 4,6-4,7 metri. Si ricorda che la presentazione è fissata per il 15 novembre a Los Angeles, mentre la conferenza stampa di Alfa Romeo il giorno seguente, quando qui da noi in Italia saranno le 18.15. Così come la berlina, anche il Suv è stato costruito utilizzando la piattaforma Giorgio. Tra le specifiche più interessanti, la trazione, che dovrebbe essere integrale di serie.

I competitors sono noti. Si passa da Audi Q5 al Porsche Macan, fino alla Bmw X3 e X4 e Mercedes GLC. Autentici mostri della strada, tra virgolette. Ancora è presto per fare confronti tecnici con le dirette rivali. È certo però che in casa Alfa le aspettative sul Suv siano altissime. Il piano di Sergio Marchionne sta proseguendo a passo spedito. Mesi fa, l'amministratore delegato di FCA ripeteva che l'obiettivo sarebbe stato arrivare a 400 mila immatricolazione entro il 2018.

Per centrarlo, la casa automobilistica italiana ha bisogno di una grande spinta, oltre che dal mercato nordamericano, anche da quello asiatico. Sia dalla Giulia che dal Suv. Fin qui la berlina ha mantenuto sostanzialmente tutte le premesse, con dati di vendita molto convincenti (a settembre ha venduto soltanto 300 esemplari in meno, in Europa, rispetto ad Audi A4). Si sottolinea infine che lo Stelvio dovrebbe sbarcare in Usa negli stessi giorni, settimane in cui debutterà in Europa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto