Si chiamava Angela Manfredonia la donna che a soli 46 anni ha perso la vita mentre ballava durante i festeggiamenti del matrimonio di una parente, presumibilmente una nipote. Il dramma si è consumato a Trecase, in provincia di Napoli, dove un giorno di festa e di gioia si è trasformato in una vera e propria tragedia.

La vittima, che viveva a Sarno in provincia di Salerno, durante il party di nozze si sarebbe sentita male improvvisamente, accasciandosi al suolo.

I presenti hanno immediatamente chiamato i soccorsi che, giunti sul posto, hanno provato a rianimare la 46enne per poi portarla d'urgenza in ospedale, dove nemmeno i medici del pronto soccorso sono riusciti a salvarla, poiché la signora sarebbe arrivata al nosocomio già priva di vita.

La Procura di Torre Annunziata, in seguito alla denuncia sporta dai parenti della donna, ha provveduto ad aprire un'inchiesta.

Inutili i soccorsi

Stando a quanto riportato da "Il Mattino", Angela Manfredonia stava festeggiando le nozze di una nipote presso una sala di ricevimenti a Trecase: mentre stava ballando, tutto ad un tratto avrebbe accusato un malore, in seguito al quale si sarebbe accasciata al suolo priva di conoscenza.

I sanitari, prontamente allertati dagli invitati al matrimonio, hanno provveduto a trasportare la signora all'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, ma per la paziente ormai non c'era più nulla da fare: i medici, infatti, hanno potuto solo constatarne il decesso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Tutti i parenti e gli amici sono sotto shock per quanto accaduto. Una cugina della donna, come riportato dal giornale "Salerno Today", ha dichiarato che la morte improvvisa di Angela ha sconvolto tutti: "Una tragedia per tutti noi - ha affermato - Siamo senza parole".

È stata aperta un'inchiesta

Su questa terribile tragedia la Procura di Torre Annunziata ha aperto un'inchiesta. I parenti della vittima, infatti, hanno sporto denuncia presso i carabinieri della città oplontina per fare maggiore chiarezza su quanto accaduto e per risalire alle cause che hanno portato all'improvvisa dipartita della loro cara.

Per il momento non sono arrivate conferme ufficiali, ma pare che nei prossimi giorni il corpo di Angela Manfredonia verrà sottoposto ad un esame autoptico per avere maggiori risposte sui motivi che hanno causato il decesso. S'ipotizza che malore fatale possa essere legato ad un arresto cardiaco o ad una reazione allergica generata da un alimento assunto durante il banchetto del ricevimento.

Un caso simile a quello di Angela Manfredonia era accaduto nel settembre 2018 a Curino, in Piemonte, dove a perdere la vita durante una festa di nozze era stata una signora di 67 anni, Silvana Sitta.

Anche in questo caso la donna si era improvvisamente accasciata al suolo, perdendo subito conoscenza durante il matrimonio di alcuni parenti del marito.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto