Alexa
Pubblicità
Pubblicità
femminicidio:
gli ultimi video
FEMMINICIDIO: Ultime news

È arrivata la sentenza: ergastolo per il cinquantenne Stefano Binda

Una sentenza che si basa soprattutto sulla crudeltà del suo gesto e che rende giustizia alla povera Lidia Macchi.
Unico imputato per l'omicidio di Lidia Macchi, a cui era stata tolta la vita con ventinove coltellate nel gennaio del 1987 e rinvenuta cadavere in un bosco di Cittiglio in provincia di Varese, Stefano...
24 aprile 2018 -
D. Rocca

Matteo Cagnoni al processo: uno show e una risposta per tutto

Matteo Cagnoni accusato di aver ucciso a bastonate la moglie si difende e ne infanga la memoria
La gente che aspettava dalle sette del mattino di poter entrare e assistere al processo di Matteo Cagnoni il 24 marzo scorso, suggeriva quella che al botteghino attende l'inizio dello spettacolo ed il...
30 marzo 2018 -
D. Rocca

Assolto dalla moglie Luigi Capasso: il perdono arriva dalla sua voce

Antonietta Gargiulo, attraverso un messaggio audio, ringrazia tutti coloro che hanno pregato per la sua famiglia.
Il 28 febbraio di quest'anno è stato il giorno che ha rivoluzionato la vita della famiglia Capasso. Luigi, appuntato dei carabinieri a Velletri, ha ucciso con la sua pistola di ordinanza le due...
8 aprile 2018 -
D. Rocca
Pubblicità
FEMMINICIDIO:
Le news più lette
della settimana
  • Voleva sposare un italiano: 25enne pakistana uccisa da padre e fratello

    La giovane viveva sin da quando era piccola a Brescia, era integrata e aveva comunicato in famiglia di voler sposare il fidanzato italiano.
    Sana Cheema era una bellissima 25enne di origine pakistana che sin da piccola viveva ed è cresciuta nella Provincia di Brescia, dove si era trasferita la sua famiglia al seguito del padre. Qui ha...
    21 aprile 2018
    F. C. Soro
  • Voleva coniugarsi con un italiano: sgozzata dai familiari

    Una ragazza pakistana rifiuta le nozze combinate dalla famiglia e vuole sposarsi con un italiano: padre e fratello la sgozzano.
    Era una ragazza pakistana di soli 25 anni che per destino era venuta in Italia con la famiglia, e precisamente in provincia di Brescia, dove aveva conosciuto un modo di vivere diverso dal suo, la...
    22 aprile 2018
    D. Rocca
  • Sana, la ragazza pakistana sgozzata perché amava un italiano

    Ragazza pakistana uccisa dalla sua famiglia solo perché voleva sposarsi con un nostro connazionale.
    Voleva sposare un italiano ma la sua famiglia non era d'accordo. Questa è la triste storia di Sana Cheema, 25 anni e di origine pakistana. La ragazza, che viveva a Brescia ed era fidanzata con un...
    22 aprile 2018
    P. D.
Pubblicità
femminicidio:
tutte le news e i video