Non c'è pace per la conduttrice delle iene Nadia Toffa. Pochi giorni fa ha concesso un' intervista a Silvia Toffanin, svelando che il male che la tormenta si è ripresentato. Il male di cui stiamo parlando è il cancro e in questo caso la Toffa ha messo in evidenza il pericolo di non poter vincere questa battaglia.

Nadia Toffa era stata operata nel dicembre del 2017

Il calvario di Nadia Toffa inizia nel dicembre del 2017, dopo un improvviso malore che la porta a subire un'operazione d'urgenza. Quel malore è il presagio di una dura lotta per lei, una battaglia che prende il nome di cancro.

Dopo quell'operazione Nadia ritornata a condurre Le Iene, dimostrandosi combattiva e sempre molto sorridente. Nel mese di marzo scopre che le cure non hanno avuto effetto, in quanto la malattia si è ripresentata più forte di prima.

Una volta scoperto che la malattia è ritornata, la Toffa viene operata nuovamente. Un brutto colpo anche per una guerriera come lei che si vede costretta nuovamente stringere i denti e combattere questo male atroce. Nadia ha rivelato che inizialmente ha avuto molta rabbia per la ricaduta, ma successivamente la rabbia ha lasciato spazio alla determinazione e alla tenacia. Doti che la sfortunata conduttrice ha messo in primo piano, dichiarando che senza questo cambiamento la battaglia sarebbe già persa.

Spesso si chiedeva ''perchè a me?'' rispondendosi che era il suo dolore e doveva portarlo con sé. Nelle sue parole traspare tanta forza e voglia di sconfiggere il male, tanto che è lei stessa a dire che da questa battaglia non sa se ne uscirà vincente, ma sa che ne val la pena combatterla con tutte le forze.

Commuovente il messaggio finale rivolto a chi sta male

In questo momento terribile a livello personale, Nadia Toffa ha dimostrato grande cuore e ha voluto lanciare un pensiero a chi come lei soffre e sta male. Nel suo appello ha voluto ricordare a chi sta male di non mollare mai, perchè ''chi soffre non è mai solo e dietro l'angolo c'è sempre una speranza'', con l'augurio che le iene possano portare bene a tutti.

Insomma, la solita autoironia che l'ha sempre contraddistinta, anche nei momenti poco felici della sua vita.

La Toffa da poco è ritornata alla guida delle Iene e i suoi tanti fan sono molto felici. Ora la speranza è che la sua battaglia le porti una vittoria, quella vittoria che solo guerriere come lei meritano, sia per l'esempio di umiltà e umanità dato, che per la forza con la quale continua a combattere.