La stagione della Roma non è stata delle migliori, sia in Italia che in Europa, e a testimonianza di tutto ciò c'è l'annata opaca di uno degli uomini simbolo dei giallorossi, vale a dire Edin Dzeko, che ha deluso e non poco i tifosi della Lupa con le sue prestazioni poco convincenti.

Dzeko ha collezionato 32 presenze in campionato

La Roma non è andata oltre uno scialbo 0-0 contro il Sassuolo al Mapei Stadium ed ha dovuto così dire addio al sogno Champions, ormai un miraggio per la squadra di Claudio Ranieri.

Pubblicità
Pubblicità

Ad una giornata dalla fine della stagione regolamentare si possono fare i bilanci sulla stagione della squadra giallorossa, una stagione deludente e per certi versi da dimenticare il più in fretta possibile. Al di là dei risultati poco soddisfacenti sul campo ci si è messo anche Dzeko a fare la sua parte in negativo, visto e considerato che ha giocato al di sotto delle sue possibilità e non ha timbrato il cartellino nel modo in cui ci si aspettava da uno come lui.

Pubblicità

In 32 presenze ha messo a segno 9 reti e non è riuscito nemmeno a raggiungere la doppia cifra, cosa che gli era riuscita nella passata stagione con 16 reti all'attivo in campionato.

E' andato meglio in Champions l'ex bomber del Wolfsburg, con 6 presenze e ben 5 reti all'attivo, anche se non bisogna dimenticare che nella gara contro il Porto si è divorato due occasioni colossali che, se finalizzate, avrebbero portato la Roma ai quarti di finale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A A.S. Roma

In questa annata il bosniaco non ha convinto in pieno, nessuno mette in discussione le sue qualità, ma come ben si sa nel calcio di oggi a fare la differenza è la continuità di prestazione.

A sua parziale scusante c'è anche la stagione deludente della squadra in generale, una squadra che non solo ha perso il quarto posto che sarebbe valso la Champions, ma che rischia addirittura di finire tra il settimo e l'ottavo posto finale.

Contro il Sassuolo Dzeko ha raggiunto 136 presenze in Serie A

Da quattro stagioni Edin Dzeko veste la maglia della Roma e nella gara del Mapei Stadium contro il Sassuolo ha toccato quota 136 presenze nel nostro campionato.

Il centravanti bosniaco ha gonfiato la rete in 53 occasioni e ha tolto diverse volte le castagne dal fuoco, realizzando alcune reti di pregevole fattura. I rumors delle ultime settimane lo vogliono sempre più lontano dalla Capitale e la suggestione Inter non è di certo tramontata, anche se bisognerà capire chi sarà il nuovo allenatore dei nerazzurri, con tutti gli indizi che finora portano ad Antonio Conte.

Pubblicità

Certo, se l'Inter vorrà prendere Dzeko dovrà prima risolvere la grana Icardi, visto che tenere in rosa Lautaro Martinez, Maurito e Dzeko potrebbe rivelarsi controproducente per tutti, in quanto nessuno dei tre sarebbe contento di accomodarsi spesso in panchina. Staremo a vedere come andrà a finire, nel frattempo Edin punta l'ultima gara contro il Parma per cercare di raggiungere quota dieci gol in campionato e rendere la stagione meno amara anche a livello personale.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto