Il 2019 è stato un anno ricco di novità positive in Un posto al sole, tra l'ingresso di nuovi personaggi e l'apertura di storyline molto interessanti, tuttavia non sono mancate alcune sbavature che hanno fatto storcere un po' il naso ai fan. In questa classifica non sono presenti i momenti peggiori, ma quelle storyline che promettevano bene, ma che si sono rivelate delle ottime occasioni sprecate. Di seguito la classifica dei cinque eventi di Un posto al sole più deludenti del 2019.

Patrizio si droga

Questa storyline non ha risvolti negativi, però è stata risolta in modo molto superficiale e sbrigativo. Il giovane Lorenzo Sarcinelli aveva dato prova di grandi capacità attoriali, nel mostrare la discesa verso il baratro, ma purtroppo è durata giusto il tempo di dare il benservito a Rossellina (Giorgia Giametiempo) in una delle scene migliori dell'anno. Peccato.

Lorenzo è tuo figlio

Il problema di questa storyline è stata la durata, questo castello di bugie si è protratto troppo a lungo, portando i fan a stufarsi di questa situazione che è passata da comica a frustrante.

Le motivazioni di Cerry (Cosimo Alberti) sono diventate irritanti cozzando con la natura bonaria del personaggio. Se all'inizio si vede un uomo che cerca di proteggere e aiutare un'amica, si finisce per mostrare qualcuno che vuole egoisticamente essere padre calpestando i sentimenti delle persone a cui vuole bene.

Sparatoria al Vulcano

In questa storyline è mancato quel pizzico di coraggio, a sparare sarebbe dovuta essere Arianna (Samanta Piccinetti) e non l'avvocato Aldo Leone (Luca Capuano), appena entrato nella soap e che in fondo non c'entrava nulla con questa storia.

Il percorso di pentimento di Arianna quindi è risultato un po' forzato a dispetto del fatto che in fondo le sue colpe erano indirette.

Il (non) ritorno di Viola

Qui c'è un problema probabilmente legato agli impegni di Ilenia Lazzarin, Viola è tornata ma in un certo senso è come se non lo avesse mai fatto. Il suo personaggio è quasi sempre rimasto relegato alle quattro mura di casa Giordano ed ha interagito con pochissimi personaggi.

Risulta evidente che abbia potuto girare poco, in ogni caso c'è molta fiducia per il 2020, dove dovrebbe essere molto più presente.

Teresina

Il personaggio di Teresina ha lasciato la soap nel febbraio 2019, in seguito alla scomparsa del fratello di Carmen Scivittaro. Va dato il massimo rispetto per una scelta di vita, ma questo ha comportato un'assenza a cui gli autori hanno dovuto rimediare in corsa. Purtroppo la presenza off screen del personaggio è iniziata a diventare molto irritante, senza contare che il povero Otello (Lucio Allocca) è sembrato un pesce fuor d'acqua. Ci sono buone speranze per il 2020 per il suo personaggio in questa convivenza con Renato (Marzio Honorato), che potrebbe regalare dei bei momenti comici.

Forse si poteva osare di più e dare un degno finale al personaggio di Teresina.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Un Posto Al Sole
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!