In questi giorni, uno dei temi più caldi legati al calcio italiano è senza ombra di dubbio il mercato. Infatti si sta parlando moltissimo delle trattative future e di quelle che saranno le strategie della Juventus. Al momento, però, ogni ipotesi sembra prematura visto che la stagione sportiva deve ancora terminare. Dunque, per ora non ci sono notizie concrete, ma si possono solo azzardare delle ipotesi sulla base di quanto visto finora. Infatti, è inevitabile fare un piccolo bilancio di quello che è successo negli ultimi mesi e in casa Juventus ci sono alcuni giocatori che, nella prima parte di stagione, hanno reso al di sotto delle aspettative.

Uno di questi è Federico Bernardeschi. Il talento del numero 33 juventino non si discute e proprio perché ha grandi qualità da lui ci si aspetta di più. Quello che si è visto nei primi mesi della gestione Sarri non è il vero Bernardeschi, perciò se ci si fermasse solo a quanto visto finora, sarebbe difficile promuoverlo. Ma nulla è ancora perduto e il giocatore classe 94, nei prossimi mesi, si giocherà la riconferma nella Juventus.

La Juventus vuole ritrovare Bernardeschi

Nell'estate del 2017, la Juventus fece un grande investimento per arrivare a Federico Bernardeschi. Il giocatore classe 94, nei suoi primi anni, in bianconero ha fatto molto bene e ha ripagato la fiducia del club. Bernardeschi, però, con l'arrivo di Sarri si è un po' perso.

Il tecnico gli ha cambiato più volte ruolo e per alcuni mesi lo ha fatto giocare come trequartista. In questa posizione, il numero 33 juventino non riusciva ad esprimersi al meglio e allora Sarri ha deciso di ritagliargli un ruolo da mezzala. Verso i primi di febbraio, Bernardeschi ha avuto un piccolo acciacco fisico, ma prima dello stop del campionato si era ristabilito e Sarri gli aveva dato nuovamente fiducia facendolo entrare in campo nel corso del big match contro l'Inter.

Dunque, quando riprenderà la stagione, il giocatore classe 94 dovrà invertire la rotta e dovrà ritornare ad essere il calciatore visto nei suoi primi anni alla Juventus. Anche perché la società vorrebbe puntare ancora su di lui. Infatti, la Juventus vorrebbe confermare lo zoccolo duro degli italiani, in questo gruppo ovviamente c’è anche Federico Bernardeschi.

Dunque, la speranza del club è che il giocatore riesca a ritrovarsi per evitare di doverlo sacrificare in sede di mercato, inserendolo magari in qualche scambio. Nulla è perduto e adesso tocca a Bernardeschi riprendersi un ruolo importante nelle fila della Juventus.

Tanti giocatori della Juventus sono in bilico

Quando riprenderà, il campionato molti giocatori della Juventus saranno chiamati a dare di più. Infatti, non solo Federico Bernardeschi rischia il posto in bianconero, ma anche tanti altri suoi compagni sono in bilico. Uno di questi è Douglas Costa. Le qualità del brasiliano non si discutono, ma purtroppo è spesso fermo ai box a causa di alcuni problemi fisici. Dunque, a fine stagione, anche per Douglas Costa verrà fatto un bilancio e si capirà se potrà rimanere alla Juventus oppure no.

Inoltre, il brasiliano ha diversi estimatori e le offerte per lui non mancheranno. Douglas Costa piace molto al Manchester City che per averlo sarebbe disposto anche a sacrificare Gabriel Jesus. Ma attenzione anche allo United che potrebbe chiederlo in cambio di Pogba.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!