Nella giornata di ieri, Patrizio Rispo ha postato nelle sue stories un video delle riprese attuali di 'Un posto al sole', apparentemente poco rilevante, ma che, se analizzato, potrebbe dare degli interessanti indizi sulle puntate future. L'attore, infatti, ha svelato alcuni frame che mostrano gli attori intenti a recitare alcune pose di notte. La scelta di girare in notturna la soap è piuttosto rara infatti, oltre che sottoporre troupe e attori ad orari stressanti, comporta anche delle maggiori spese, dettate dell'utilizzo di luci particolari che consentano una buona visione.

Quindi in genere le scene, girate di notte all'aperto, tendono ad avere un forte impatto sulla trama. In particolare quello che però colpisce l'attenzione è una frase di Michelangelo Tommaso (l'attore che interpreta Filippo) che, in tono divertito, afferma di non potere essere inquadrato in viso perché nasconde dei segreti.

Un posto al sole, i drammi notturni

Tra gli eventi "notturni" più recenti vanno sicuramente citati, l'incidente all'avvocato Leone, l'aggressione ai danni di Silvia e Michele e l'omicidio di Veronica Viscardi. Questo non vuol dire che l'equazione notte/tragedie sia sempre valida, ci sono state anche scene innocue girate in notturna però, in questo particolare caso, ci sono alcuni elementi particolarmente curiosi per cui vale la pena approfondire.

Innanzitutto l'ambientazione: i protagonisti si trovano nel cortile di Palazzo Palladini di notte, ma perchè? Potrebbe trattarsi di una festa, ma la presenza di Filippo, Serena e Ferri lascia pensare che sia qualche evento che riguarda solo loro tre. Quanto a Raffaele la sua presenza potrebbe essere giustificata dal suo lavoro.

I quattro potrebbero quindi essere lì perché è appena successo qualcosa di spiacevole.

Un posto al sole: la frase di Filippo che inquieta i fan

Va detto che nel video in questione gli attori sembrano piuttosto divertiti, tuttavia Michelangelo Tommaso (Filippo) si lascia scappare una frase un po' inquietante. Quando Patrizio Rispo (Raffaele Giordano) lo inquadra, sottolinea di non poter mostrare il suo volto e l'attore aggiunge che ci sono dei segreti di stato.

Michelangelo, rispetto ai suoi colleghi ha un aspetto più trasandato, anche se vengono mostrati solo il torso e le sue mani. Purtroppo non è chiaro perché Filippo non possa fare vedere il suo viso, ma resta forte la sensazione che tutto sia legato al suo stato di salute.

Un posto al sole: il destino di Filippo

Nelle prossime puntate di Un posto al sole, si tornerà a parlare della patologia di Filippo. In una recente immagine l'attore era infatti ritratto assieme a Massimiliano Buzzanca che interpreta il neurologo Igor Volpicelli. Filippo è affetto da una malformazione artero-venosa e, a quanto pare, l'unica soluzione definitiva sarebbe quella dell'intervento chirurgico. Difficile capire se queste riprese notturne risultino in qualche modo collegate a tale evento.

L'attore potrebbe forse avere un malore costringendo gli altri a soccorrerlo o forse non può essere inquadrato a causa di qualche fasciatura o per i capelli rasati per l'intervento. Ovviamente sono solo supposizioni e per scoprire cosa succederà bisognerà attendere i prossimi giorni.