Emergono nuovi elementi dai sondaggi elettorali politici effettuati dall'Istituto Emg per LA7. E' stato chiesto agli intervistati di esprimersi sulle proprie intenzioni di voto in caso di eventuali Elezioni politiche in questo momento. Dati che mostrano alcune tendenze: il PD appare in leggero calo, mentre si riscontra una risalita di 0,5% da parte del M5S. Trend negativo anche per il PDL di Berlusconi che perde lo 0,4% delle preferenze.

Fra i i partiti di centrosinistra compare il PD che ottiene il 27,3% delle preferenze, seguito da Sinistra, Ecologia e Liberta che si ferma al 4,6%. Lo 0,8% voterebbe invece il Partito Socialista Italiano.

Per quanto riguarda le forze di centrodestra, troviamo il Popolo della Libertà che si accaparrerebbe il 26,9% delle votazioni. Segue la Lega Nord con il 3,8%, Fratelli d'Italia con il 2,2% e La Destra 0,6%.

In crescita il Movimento Cinque Stelle: il non partito di Beppe Grillo, giunge a quota 20,0% con una tendenza in ascesa rispetto alle ultime settimane.

A chiudere il computo dei sondaggi elettorali politici di Emg, ci sono le forze di centro: il 5,2% voterebbe Scelta Civica con Monti mentre l'UdC si ferma all'1,2%. 

Tra le altre forze in campo ci sono:

  • Rifondazione Comunista 1,5%
  • Italia dei Valori 1,1%
  • Verdi 0,8%
  • Fare-Fid 0,7%
  • Futuro e Libertà 0,3%
  • Altri partiti 1,5%

Il 2,8% afferma infine che voterebbe scheda bianca mentre il 13,2% si dichiara indeciso sulle eventuali votazioni politiche, dato in calo rispetto alla scorsa settimana.

I migliori video del giorno

Altri elementi emergono considerando i sondaggi politici elettorali effettuati dall'Istituto Tecné per Sky:  

  • Pd 28,1%
  • Pdl 26,9%
  • M5S 20,4%
  • Scelta Civica 5,4%
  • Lega Nord 5%
  • Sel 3,8%
  • Fratelli d'Italia 2,8%
  • Altri 7,6%
  • Incerti - non voto 46,7%