Sono stati resi noti i dati relativi al nuovo sondaggio politico di IPR Marketing per il Tg3.

Il Centrosinistra resta la coalizione politica preferita dagli italiani ma la distanza dal Centrodestra è solo dell'1% rispetto al 3,2% della precedente rivelazione del 20 gennaio 2014.

Il Centrosinistra ottiene, infatti, il 36% delle preferenze diminuendo dello 0,5% le intenzioni di voto del 20 gennaio. Il PD si mantiene il primo partito della coalizione con il 32,5% ed un calo dello 0,5%. SEL si mantiene sul 2,0% dell precedente sondaggio.

Il Centrodestra fa un bel salto in avanti ottenendo il 35% delle promesse ed un aumento dell'1,7% dall'ultimo rilevamento.

E' soprattutto Forza Italia a guadagnare voti con una crescita dll'1% e attestandosi sul 21%. Si mantiene costante il Nuovo Centro Destra con il 5,5% mentre la Lega Nord guadagna lo 0,2% arrivando al 3,7% delle preferenze. Bene anche Fratelli d'Italia che si attesta sul 2,5% con una crescita dello 0,5% dal 20 gennaio 2014.

Il Movimento Cinque Stelle si mantiene la terza coalizione del panorama politico italiano con il 21% delle intenzioni di voto, esattamente le stesse del precedente sondaggio.

Costanti i partiti di Centro, che rimangono ai margini delle scelte politiche degli italiani. L'UDC ottiene il 2,5% delle preferenze, le stesse del rilevamento del 20 gennaio 2014. Anche Scelta Civica mantiene gli stessi dati e non va oltre l'1%.

Se questi dati venissero mantenuti alle prossime Elezioni politiche, la divisione del Parlamento in base all'Italicum sarebbe la seguente: il Centrosinistra otterrebbe 364 seggi, il Centrodestra 175, il Movimento Cinquestelle 101, tutti gli altri partiti solo 8.

Segui la pagina Elezioni Politiche
Segui
Segui la pagina Sondaggi Politici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!