Il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo ad oggi, 15 aprile 2014, è la sola ed unica alternativa al dilagante strapotere politico del Partito Democratico di Matteo Renzi? Secondo gli ultimi Sondaggi politici elettorali la risposta è "si!" per il 56% di un campione di 1.124 persone intervistate.

Il sondaggio è stato svolto dal 7 al 9 aprile 2014 dall'Istituto di ricerche Demopolis, richiesto dal programma "Otto e Mezzo" in onda su La7.

Il campione interessato era composto da individui maggiorenni, rappresentativi della popolazione italiana, chiamato a pronunciarsi su tre domande specifiche, mirate ad analizzare il M5S.

Sono state chieste le opinioni personali sui seguenti quesiti:

  • Chi è, ad oggi, che sta facendo opposizione al PD di Matteo Renzi?
  • Chi intende esprimere il proprio intento elettorale verso il M5S, come si "vede" politicamente? (rispondono gli elettori del M5S)
  • Perchè votare il M5S? (rispondono gli elettori del M5S)

Passiamo allora ad analizzare singolarmente le opinioni espresse dai risultati del sondaggio.

Sondaggi politici Demopolis 15 aprile 2014: "Chi sta facendo oggi opposizione al Governo Renzi?"

A questa domanda hanno risposto come segue:

  • Il 7% del campione ha risposto "Lega Nord"
  • L'8%, degli intervistati ha indicato "Altri" partiti: Fdl, Sel, etc.
  • Il 10% ha risposto "Nessuno"
  • Il 19% ha espresso in "Forza Italia" il partito d'opposizione al PD
  • Il 56% del totale ha decretato il "M5S" di Beppe Grillo come la vera alternativa al governo attuale di Matteo Renzi

Secondo l'opinione espressa dal campione rappresentativo di Demopolis, è venuto fuori quello che anche altri istituti sondaggisti, chi più e chi meno, hanno rilevato o stanno confermando in questi giorni: l'unica forza politica in grado di opporsi significativamente allo strapotere elettorale del PD di Matteo Renzi, ad oggi, è il Movimento 5 Stelle.

Sondaggi politici Demopolis 15 aprile 2014: "Come si colloca politicamente chi vota il Movimento di grillo?"

Logicamente chi risponde è elettore del M5S.

Il 45% dei votanti ha dichiarato di non avere tendenze o simpatie di nessun "colore" politico, si ritengono quindi neutri e non collocati politicamente.

Il 30% degli opinionisti si collocano politicamente verso Sinistra o di Centro Sinistra.

Il 22% si colloca politicamente verso Destra o Centro Destra.

Il 3% degli intervistati, infine, si colloca politicamente al Centro.

Si evince che il 45% di coloro che non trovano collocazione politica, in nessuno degli attuali schieramenti, sono a nostro avviso, i "puristi" idealisti veri ed incontaminati, l'espressione più alta e l'anima vera del M5S.

Da loro difficilmente si avranno voltafaccia politici o cambi di bandiera, cosa che, con molta probabilità potrebbe avvenire nel restante 55% (30%+22%+3%) di chi si riesce a collocare politicamente.

Sondaggi politici Demopolis 15 aprile 2014: "Le ragione del voto al M5S"

Anche a questa domanda, a rispondere sono gli elettori del M5S.

Al perché votare Movimento 5 Stelle, il 43% degli intervistati elettori ha risposto che c'è bisogno di un cambiamento di fondo all'attuale classe dirigente e politica. Mentre un altro 30% ha affermato di preferire il M5S perché sente il bisogno di trasparenza e vorrebbe più tagli ai costi della politica. Il restante 27% degli intervistati hanno ammesso di votare per il partito di Beppe grillo, perché vorrebbe un cambiamento verso la politica fiscale ed economica in ottica oltre che nazionale, anche europea.

Segui la pagina M5S
Segui
Segui la pagina Matteo Renzi
Segui
Segui la pagina Sondaggi Politici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!