Aggiornamento ore 22:58, mancano circa 10 sezioni alla fine dello spoglio: si va al ballottaggio.

  • Felice Casson 38,2% (Partito Democratico, Socialisti & Democratici e civiche)

  • Luigi Brugnaro 28,4% (Forza Italia, Area Popolare e civiche)

  • Davide Scano 12,6% (Movimento 5 Stelle)

  • Gian Angelo Bellati 11,8% (Lega Nord e civiche)

  • Francesca Zaccariotto 6,7% (Fratelli d'Italia, Civica 2015 e civica)

  • Giampietro Pizzo 0,9% (Venezia Camb!a)

  • Camilla Seibezzi 0,7% (Noi, la Città)

  • Alessandro Busetto 0,3% (Partito Comunista dei Lavoratori)

  • Francesco Mario D'Elia 0,2% (Autonomia Venezia)

Ore 14:00 - Al via le operazioni di spoglio.

Pubblicità
Pubblicità

Ore 00:50 - Affluenza definitiva 59,8%.

Ore 23:00 - Seggi chiusi, lo scrutinio lunedì dalle ore 14.

Ore 19:57 - L'affluenza alle ore 19 è stata del 56,2%.

Ore 13:08 - L'affluenza delle ore 12 è stata del 18,4%.

Ore 07:00 - Seggi aperti, si vota fino alle 23: lo spoglio in diretta su Blasting dalle ore 14 di lunedì.

Aggiornamento ore 00:00, sezioni scrutinate 0%

  • Gian Angelo Bellati 0% (Lega Nord e civiche)

  • Luigi Brugnaro 0% (Forza Italia, Area Popolare e civiche)

  • Alessandro Busetto 0% (Partito Comunista dei Lavoratori)

  • Felice Casson 0% (Partito Democratico, Socialisti & Democratici e civiche)

  • Francesco Mario D'Elia 0% (Autonomia Venezia)

  • Giampietro Pizzo 0% (Venezia Camb!a)

  • Camilla Seibezzi 0% (Noi, la Città)

  • Davide Scano 0% (Movimento 5 Stelle)

  • Francesca Zaccariotto 0% (Fratelli d'Italia, Civica 2015 e civica)

Il comune di Venezia vota domenica 31 maggio per eleggere il sindaco e il consiglio comunale, si vota dalle 7 alle 23, lo scrutinio inizierà lunedì 1 giugno dalle ore 14. I risultati saranno dati in tempo reale su Blasting News.

Comune Venezia: lo spoglio in diretta.
Comune Venezia: lo spoglio in diretta.

I candidati

Il candidato del Partito Democratico è Felice Casson, magistrato e senatore. Il 62enne è sostenuto da 6 liste: Partito Democratico, Socialisti e Democratici, Felice Casson Sindaco, Venezia Bene Comune, 2020Ve, Venezia Popolare. Il motto che lo ha accompagnato in questa campagna elettorale è "Ci meritiamo una città migliore".

Luigi Brugnaro è il candidato di una parte del centrodestra, 44 anni presidente della holding Umana.

Pubblicità

Le liste che si sono raggruppate attorno alla sua candidatura sono 5: Forza Italia, Area Popolare, Malgara 2020, Boraso Civica Popolare e Brugnaro Sindaco. Il suo slogan è "Un'impresa comune".

Il Movimento 5 Stelle scende in campo con Davide Scano, sono 12 i punti di programma presentati: amministrazione, sicurezza, bilancio, commercio, politiche per lo sport, diritti animali, turismo, mobilità, urbanistica, welfare, ambiente e scuola.

La Lega Nord sostiene la candidatura di Gian Angelo Bellati, laureato in Economia è appoggiato da 4 liste: Lega Nord, Indipendenza Veneta, Mestre Venezia, Bellati Sindaco.

Nel suo sito personale si legge: "Voglio eliminare l'improvvisazione in questa città, ritornare alla responsabilità dei compiti e dei risultati".

Centrodestra spaccato quindi, ne è la dimostrazione la candidatura di Francesca Zaccariotto ex leghista ed ora candidata con il sostegno di Fratelli d'Italia, Civica 2015, e Venezia Domani. La 52enne è attualmente Presidente della Provincia di Venezia ed è stata sindaco di San Donà.

Il Partito Comunista dei Lavoratori si presenta da solo con il candidato per la fascia tricolore Alessandro Busetto, il partito autodefinisce il suo programma: "l'unico programma dalla parte della classe lavoratrice".

Pubblicità

L'ex consigliere comunale della città lagunare, Camilla Seibezzi, si candida per la poltrona di prima cittadina. La lista che sostiene la sua candidatura è Noi, la Città; i punti principali del suo programma sono: le politiche per la casa, industrie culturali, sicurezza e politiche sociali.

L'ex esponente di SEL, Giampietro Pizzo, è il candidato per la lista civica Venezia Camb!a , ecco un passaggio di quanto scritto nel sito ufficiale della lista: "Partecipazione, trasparenza, legalità, e rendicontazione sono i pilastri del nostro impegno civico e della nostra proposta politica".

Pubblicità

A completare il quadro dei 9 candidati a sindaco, Francesco Mario D'Elia, per la lista Autonomia Venezia.

Clicca per leggere la news e guarda il video