Che piaccia o no, che sia stato fatto per buttare fumo negli occhi o no, i consiglieri del Movimento 5 Stelle che fanno parte del Consiglio di amministrazione della Regione Puglia avevano promessodurante la loro candidatura un taglio alle loro buste paga per donare a chi ne aveva bisogno, e così è stato.

Infatti, stamane, gli otto Consiglieri Regionali: Rosa Barone, Gianluca Bozzetti, Viviana Guarini, Antonio Trevisi, Antonella Laricchia, Marco Galante, Grazia Di Bari e Cristian Casilli, si sono fatti fotografare con il maxi assegno da 217 mila euro intestato ai cittadine ed alle cittadine pugliesi, importo che fa riferimentoai fondi che totalizzerannocon la fine del primo anno di mandato da consiglieri dell'attuale amministrazione regionale pugliese.

Infatti con il risparmio ottenuto dai primi cinque mesi di mandato sono stati fatti i primi acquisti, decisi con un sondaggio online fatto insieme ai cittadini e agli enti interessati.

In questi giorni sono stati installati diversi televisori nel reparto di pediatria dell'ospedale San Paolo di Bari, invece ad altre strutture ospedaliere sono state consegnate delle apparecchiature mediche della quale ne erano sprovviste. In provincia di Foggia sono state installate tre sale cinema, precisamente all'ospedale Tatarella di Cerignola, agli Ospedali Riuniti di Foggia ed al Masselli di San Severo al quale sarà donato anche un Gastroscopio pediatrico.

Dalle prime dichiarazioni raccolte dagli appartenenti alMovimento 5 Stelle, sidichiarano estremamente soddisfatti per aver portato avanti con sintonia totaleinsieme agli altricomponenti dei penta stellati facente parte del consiglio dell'attuale amministrazione Regionale pugliese, quest' obbiettivo prefissato in campagna elettorale e che tanto beneficio porta e porterà a chi ne ha bisogno, come gente che vive per problemi di salute negli ospedali che a volte mancano di offrire quei servizi che sono fondamentali per regalare un pò di benessere e distrazione a chi è costretto a lottare con gravi problemi di salute.

Segui la pagina M5S
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!