A pochi giorni dalle feste di Natale vogliamo fare il punto sui Sondaggi politici. Le intenzioni di voto ai partiti sono state riscontrate da parte di numerosi istituti di ricerche nel corso dell’ultimo periodo. Noi vi sottoporremo all’attenzione i dati ricavati dalle indagini effettuate da EMG, IPSOS e DEMOPOLIS. Ad accomunarli c’è il primato, più che consolidato, da parte del Movimento 5 Stelle, ma andiamo a scoprire nel dettaglio lo scenario politico.

EMG: Partito Democratico in difficoltà

In testa alle preferenze di voto dei cittadini c’è il M5S con il 28,5% (-0,1).

Alle sue spalle, troviamo il Pd con il 24,9%, apparso in difficoltà nelle ultime settimane, vista la flessione dello 0,4%. Subisce un forte calo anche Forza Italia (-0,7%), anche se rimane pur sempre al 15%, davanti a Lega Nord (13,3%), che va ad incrementare dello 0,8% il suo valore. Nel Centrodestra, che raccoglie complessivamente il 36%, figurano anche Fratelli d’Italia al 5,4% (+0,2%), UdC all’1,1% (+0,2%) e altre liste all’1,2% (+0,3%). Dando uno sguardo ai dati, troviamo Insieme all’1,5%, che fa registrare una perdita pari allo 0,3%, poi Lista Popolare all’1,2% (-0,2%), Più Europa allo 0,7% (+0,1%) e SVP allo 0,4% (=). Questi vanno ad inserirsi nel Centrosinistra, che totalizza il 28,7%.

Per finire, troviamo Liberi e Uguali al 5,7%, con un incremento dello 0,3%, mentre gli altri partiti sono attestati all’1,1% (-0,2%).

IPSOS: vola in alto il Centrodestra

A guardare tutti dall’alto è ancora una volta il movimento di Beppe Grillo, che si impone sui rivali con il 28,2%, seppur ci sia stato un calo dello 0,9% rispetto alla rilevazione scorsa.

Fa peggio il suo principale antagonista. Infatti, il partito di Matteo Renzi arretra dell’1%, fermandosi al 23,4%. Resta stabile Silvio Berlusconi (16,7%), mentre Matteo Salvini perde lievemente (-0,1%), attestandosi al 14,3%. Troviamo poi Liberi e Uguali al 6,6% (=), dopodiché segue FdI al 5% (+0,2%). Alle loro spalle troviamo Alternativa Popolare con il 2% (-0,7%).

Le rimanenti liste raccolgono il 3,8%. Prendendo in considerazione le due principali coalizioni, vince nettamente il CDX con il 36%, lasciando decisamente più indietro il CSX (26,2%).

DEMOPOLIS: Movimento 5 Stelle al comando

Se si votasse oggi in Italia, ad ottenere il maggior numero di voto alle elezioni politiche sarebbe il Movimento 5 Stelle. I grillini conquisterebbero il 29%. In seconda piazza si inserirebbe il Partito Democratico con il 25%, ma potrebbe non bastare, visto che l’alleanza Forza Italia-Lega Nord otterrebbe di più unendo le forze. Singolarmente, invece, avremo l’uno al 15% e l’altro al 14%. Più staccati Liberi e Uguali (7%) e Fratelli d’Italia (5%). I restanti partiti sarebbero al di sotto del 2%.

Vi invitiamo a seguirci per ricevere altri aggiornamenti sui sondaggi elettorali.

Segui la pagina M5S
Segui
Segui la pagina Pd
Segui
Segui la pagina Sondaggi Politici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!