Si sono concluse da poche ore le operazioni di spoglio per le elezioni suppletive che si sono tenute ieri, dalle 7 alle 23, a Cagliari e in altri comuni del cagliaritano. I risultati elettorali, infatti, sono ufficiali. A sorpresa, a vincere è stato il candidato del centrosinistra, il giornalista Andrea Frailis, che ha conquistato il seggio a Montecitorio. Ricordiamo che quest’ultimo risultava vacante a causa delle dimissioni del deputato del Movimento 5 Stelle, il velista Andrea Mura.

Pubblicità
Pubblicità

Quest'ultimo aveva conquistato il seggio a Montecitorio con il 38% alle politiche nazionali del 4 marzo. Sempre Andrea Mura era stato espulso nei mesi scorsi dai probiviri del Movimento 5 Stelle a causa delle numerose assenze fatte registrare in Parlamento.

Vince il candidato del centrosinistra Andrea Frailis con il 40% dei suffragi elettorali

Ritornando al risultato elettorale, a sorpresa è stato il centrosinistra a sconfiggere dunque tutti gli altri avversari.

Pubblicità

Andiamo ad esaminare più nel dettaglio il dato elettorale: il centrosinistra ha conquistato il 40%, con un innalzamento delle preferenze elettorali pari al 21% rispetto ai risultati delle elezioni del 4 marzo. A seguire, il Movimento 5 Stelle che ha conquistato il 28% dei voti elettorali, ossia il -10% dei consensi rispetto al dato elettorale del 4 marzo. Il centrodestra, comprendente Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Partito d'Azione Sardo, il 27%, al ribasso del 5% rispetto ai risultati elettorali delle scorse politiche nazionali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica M5S

Infine Casapound ha ottenuto il 2,8% dei consensi, con un rialzo consensuale pari all'1,8% delle preferenze elettorali. Questi sono i dati ufficiali delle 305 sezioni scrutinate con la partecipazione di 250mila elettori aventi diritto di voto. Complessivamente, l’affluenza è stata molto bassa: addirittura solo il 15,54% si è presentata alle urne. Ricordiamo che alle politiche nazionali del 4 marzo, ben il 67% dei cittadini aventi diritto di voto, si recò alle urne per esprimere le propria preferenza elettorale.

Il candidato del M5S sui social ha commentato la sconfitta

“Ci sarà tempo per analizzare questo esito che offre tanti spunti di riflessione”, ha minimizzato sui social il candidato del Movimento 5 Stelle, Luca Caschili, a proposito della sconfitta elettorale, a vantaggio del candidato del PD, Andrea Frailis, che si è appena aggiudicato il seggio a Montecitorio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto