Ospite della trasmissione ''Pomeriggio Cinque'' condotta da Barbara D’Urso sulle reti Mediaset, il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, si è soffermato principalmente sulla vittoria elettorale dello schieramento di centrodestra in Abruzzo che ha portato alla presidenza della Regione il senatore romano di Fratelli d’Italia Marco Marsilio.

Ma nonostante il boom di voti riportato da tutta la coalizione di centrodestra, pare che Silvio Berlusconi non sia rimasto troppo sodisfatto del risultato elettorale riportato dal suo partito, Forza Italia, che si è attestato intorno al 10% dei consensi regionali. Il Cavaliere evidentemente sperava di ottenere qualcosa in più da questa tornata elettorale.

Berlusconi: 'Italiani impazziti, si fanno governare da uno come Di Maio'

Berlusconi ha infatti raccontato a Barbara d’Urso e a tutti i telespettatori che quando la gente lo incontra per strada, tutti gli chiederebbero una foto e gli esprimerebbero grande ammirazione e apprezzamento per la sua figura Politica ed istituzionale. Ma alle urne su 100 persone, sempre secondo Berlusconi, circa 5 o 6 elettori poi esprimerebbero la loro preferenza elettorale per Berlusconi e in particolare per Forza Italia.

Tant'è che Berlusconi, in diretta televisiva, si è lasciato scappare una frase piuttosto infelice, dal momento che ha accusato gli italiani di essere usciti fuori di testa. Prontamente egli ha aggiustato il tiro e in riferimento al capo dei grillini, il Cavaliere ha affermato che è da pazzi eleggere, farsi governare e mandare a Palazzo Chigi uno come l’attuale vicepremier pentastellato Luigi Di Maio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica M5S

Secondo l’ex Presidente del Milan, l’attuale esecutivo pentaleghista guidato dal premier Conte sarebbe l'equivalente di una macedonia impazzita, dal momento che con questo governo a poco a poco, a detta del Cavaliere, staremmo diventando, giorno per giorno, tutti sempre più poveri.

'Il Centrodestra ovunque si presenta è vincente'

Berlusconi ha inoltre ribadito la rilevanza politica del centrodestra unito dal momento che nelle ultime tornate regionali avrebbe riportato risultati assolutamente soddisfacenti e vincenti.

E, sempre il Cavaliere, si è augurato che presto l’Italia possa essere governata da un esecutivo guidato interamente dal centrodestra.

E a proposito del Festival sanremese conclusosi la settimana scorsa, Berlusconi ha rivelato che nessuna delle canzoni in gara gli sarebbe piaciuta, infatti ha avuto un sussulto d’orgoglio dichiarando: “No, sono tutte boiate. Io scrivo canzoni, il confronto con le mie è 100 a 5...

Non ce n’è stata nessuna che mi è piaciuta”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto