Il giornalista americano Alan Friedman giudica uno “schifo” il fatto che la leader di Fratelli d’Italia, giorgia meloni, abbia citato un motto fascista dal palco del Congresso delle famiglie a Verona. La frase incriminata sarebbe quel “difenderemo dio, patria e famiglia” pronunciato dalla pasionaria della destra italiana. Il tweet di Friedman suscita la scontata risposta della Meloni che ricorda al suo interlocutore, che definisce senza peli sulla lingua come “ignorante”, il fatto che quel motto porti la paternità del patriota risorgimentale Giuseppe Mazzini e non certo di Benito Mussolini. Ma Friedman non ci sta a questa ricostruzione storica e parte il battibecco a suon di cinguettii tra i due.

Pubblicità
Pubblicità

Alan Friedman schifato da Giorgia Meloni

Non poteva scegliere un sostantivo più irritante, “schifo”, il giornalista Alan Friedman, volto noto della tv italiana, per descrivere il sentimento che prova nel venire a sapere che, ancora nel 2019, un esponente politico citi una frase divenuta celebre per colpa, o merito, di Benito Mussolini, il duce del fascismo italiano. “Che schifo citare il fascismo”, scrive proprio così Friedman sul suo profilo Twitter a commento di un articolo del quotidiano Repubblica da lui condiviso, dal titolo inequivocabile: ‘ Congresso famiglie, Meloni dal palco cita il fascismo: Difenderemo dio, patria e famiglia’.

Pubblicità

Insomma, lo scrittore statunitense sposa in pieno la tesi proposta dal giornale fondato da Eugenio Scalfari. Ma decide pure di metterci un carico da 90 andando ad attaccare direttamente Giorgia Meloni.

La Meloni risponde: ‘Studia la storia italiana se vuoi venire a darci lezioni’

Dal canto suo, la combattiva Giorgia Meloni, lasciata trascorrere qualche ora, forse per preparare al meglio la rappresaglia mediatica (il primo tweet di Friedman è del 30 marzo), decide di rompere gli indugi nel pomeriggio del giorno successivo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

“Chi lo spiega a questi ignorantoni - cinguetta la leader di Fd’I riferendosi ai suoi detrattori - che Dio, Patria e Famiglia (scritto appositamente in maiuscolo ndr) è una citazione di Giuseppe Mazzini?”.

Allo stesso tempo, però, la Meloni scatena la sua controffensiva social commentando anche il post del rivale.

“È Mazzini, ignorante - scrive rivolgendosi stavolta solo al giornalista Usa - studia la storia italiana se vuoi venire a dare lezione agli italiani. Affondo a cui Alan Friedman prova a rispondere con garbo, ma confermando la sua posizione. “Il motto risale a Mazzini- ribatte - ma Mussolini l’ha reso popolare. E sinceramente, non ti ho mai percepito come una mazziniana”. Al che, la Meloni perde definitivamente le staffe: “Percepisci...non conosci ma percepisci.

Pubblicità

Praticamente un medium”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto