Jamal Khashoggi, il giornalista ucciso lo scorso ottobre presso il consolato saudita di Istanbul
Jamal Khashoggi e il principe ereditario saudita Mohammed Bin Salman
Il principe ereditario saudita Mohammed Bin Salman
Il giornalista Jamal Khashoggi durante una conferenza
1 di 4

Photogallery - Omicidio Khashoggi: l'Arabia Saudita 'compra' il silenzio dei figli del giornalista ucciso

Il governo saudita starebbe tentando di riabilitare l'immagine del principe ereditario saudita, Mohammed Bin Salman, "comprando" il silenzio dei figli di Jamal Khashoggi con l'elargizione di denaro e proprietà. Il principe era stato al centro dell'attenzione in qualità di sospettato mandante dell'assassinio del giornalista. 

Torna all'articolo: Omicidio Khashoggi: l'Arabia Saudita 'compra' il silenzio dei figli del giornalista ucciso

Cosa ne pensi? Commenta.