Il nome di Elsa Fornero, nella storia della politica italiana, corrisponde inevitabilmente alla fase in cui a Palazzo Chigi si insediò il governo tecnico di Mario Monti. Una pagina che in molti, tra cui la Lega e Matteo Salvini, demonizzano. Una fase in cui si vararono delle leggi come quella sulla pensioni che porta proprio il nome dalla Fornero che sono viste come il fumo negli occhi da diversi partiti.

Pubblicità
Pubblicità

Non a caso rappresenta uno dei saldissimi punti di convergenza di due partiti fortemente eterogenei come quelli che oggi governano e che, attraverso Quota 100, hanno provato a superare. E, nel corso degli ultimi mesi, non sono mancate punzecchiature reciproche tra la Professoressa e Matteo Salvini. L'ultima puntata di un rapporto caratterizzata da una scarsa vicendevole stima è andata in scena nel corso della trasmissione di La 7 'Non è l'Arena'.

Pubblicità

Ad un servizio che vedeva protagonista proprio Elsa Fornero ha risposto in maniera piccata il Ministro dell'Interno che, invece, era ospite in diretta.

La Fornero auspica che Salvini si calmi

La Fornero, nel corso del servizio che la vede protagonista, manifesta un punto di vista particolarmente critico nei confronti del Ministro dell'Interno, sebbene inizialmente non sia lui l'unico bersaglio delle manifestazioni di dissenso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini M5S

Ciò che non le va a genio è che, nonostante in molti lo invitino alla prudenza nelle esternazioni e a regalare meno illusioni, lui non cambi di una virgola il modo di fare. Un concetto che l'ex Ministro estende a tutto il governo, reo di non aver affatto previsto la possibilità che potesse esserci il rischio di recessione. Ma, anzi, fino a qualche mese fa c'era chi prevedeva che il 2019 potesse essere "un anno bellissimo" per l'Italia.

Sollecitata dalla domande del giornalista rispetto alla possibilità di inviare degli auguri di Buona Pasqua al leader della Lega risponde: 'Faccio gli auguri a Salvini perché lavori per il Paese, non come dice lui. Non ho motivo per avere fiducia in un Ministro che si comporta come lui e io credo che abbia delle gravi responsabilità per il peggioramento del clima del Paese. Che si quieti un po' che forse stiamo meglio tutti".

Pubblicità

Risposta stizzita di Salvini

Matteo Salvini non gradisce il mancato augurio detto a chiare lettere: "Innanzi tutto visto che i miei genitori mi hanno insegnato ad essere educato le auguro una buona Santa Pasqua. La polemica politica è un conto, l'educazione un altro". Poi aggiunge: "Sono orgoglioso di essere totalmente diverso dalla professoressa Fornero", prima di tornare a criticarla per aver "rubato la vita" a tante persone costrette ad andare a lavorare anziani e con la schiena spezzata per effetto della sua legge previdenziale.

Pubblicità

Ecco l'intero intervento di Salvini a Non è l'arena:

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto