capalbio, cittadina toscana di poco più di 4mila abitanti, in provincia di Grosseto, è da sempre considerata il buen retiro degli intellettuali della sinistra, definita radical-chic dai detrattori. Un terreno di caccia elettorale appannaggio senza soluzione di continuità dei partiti di centrosinistra e del Pd in particolare. Ora, però, con le elezioni Comunali del 26 maggio alle porte, e con l’inarrestabile onda montante del salvinismo, la sinistra rischia seriamente di perdere il suo storico bastione.

I sondaggi e gli umori raccolti in giro, infatti, danno come favorito il candidato del centrodestra, appoggiato anche dalla Lega di Matteo Salvini, Valerio Lanzillo. Insomma, dopo le barricate del 2016 dei capalbiesi vip contro l’arrivo di 50 profughi migranti, ora la ridente località balneare potrebbe tornare a balzare agli onori delle cronache, grazie o per colpa, dipende dai punti di vista, di Salvini.

L’opinione dei capalbiesi: ‘Quelli di sinistra che fanno i moralisti non vogliono i migranti’

Manca meno di un mese alle elezioni Comunali che si terranno in diverse località italiane in concomitanza con la tornata elettorale europea. Matteo Salvini sta battendo in lungo e in largo lo stivale in modo infaticabile. Finito il tour in Sicilia, si è diretto subito in Piemonte, e così farà fino al 26 maggio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini

Oggi, sul suo profilo Facebook, il leader della Lega pubblica un breve servizio del talk show di Rete 4, Stasera Italia, in cui l’inviata di Barbara Palombelli intervista alcuni cittadini di Capalbio. Quello che emerge è una sfiducia generalizzata nei confronti della coalizione politica di centrosinistra che, praticamente da sempre, governa la nota località balneare meta di vip. Una amministrazione di centrodestra “potrebbe fare bene” visto che Capalbio è sempre stata di sinistra, ammette un commerciante.

“Spero tanto che la sinistra finisca - ammette concitata una barista - tutti quelli di sinistra che hanno le case qua, che fanno tanto i moralisti, alla fine erano loro che non li volevano i migranti. “La sinistra non vince secondo me”, aggiunge un altro.

Il post di Matteo Salvini che terrorizza i radical-chic della ‘mitica Capalbio’

Insomma, una situazione esplosiva ed inedita che potrebbe davvero portare il candidato di centrodestra, Valerio Lanzillo, alla conquista di Capalbio.

Considerato anche il fatto che gli avversari di centrosinistra si presentano divisi. Il sindaco attuale, in carica da 10 anni, Luigi Bellumori, colui che respinse i profughi dall’Ultima spiaggia (noto stabilimento balneare frequentato dai vip di sinistra), non si ricandida, e il Pd si è diviso su due diversi candidati. Un assist troppo ghiotto per non essere sfruttato, fornito su un piatto d’argento a Matteo Salvini il quale, infatti, non si è lasciato pregare.

“Dramma per i radical-chic di tutta Italia - scrive infatti il capitano della Lega a commento del video postato oggi - nella loro mitica Capalbio potrebbe addirittura vincere un sindaco della Lega. Chissà perché”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto