Comunque vada, l'Italia, a livello politico, sta vivendo una situazione politica senza precedenti. Mai, infatti, era capitato che ci si dovesse confrontare con una crisi in pieno agosto. Un fatto che non ha mancato di far tirare qualche frecciata a colui il quale ha un po' generato il terremoto politico, ossia Salvini, togliendo il proprio sostegno al governo. C'è chi, però, come il deputato del Movimento Cinque Stelle, Angelo Tofalo, non ha mancato di sottolineare come il non essere in vacanza in questo periodo non sia un'anomalia per i grillini e che, nonostante tutto, è comunque riuscito a ritagliarsi uno spazio per godersi il mare. Le sue sono dichiarazioni arrivate ai microfoni di La 7 e sono state anche l'occasione per elogiare il modello di partecipazione dei grillini.

Renzi e Salvini hanno parlato dell'atipicità del periodo

La crisi di governo aperta da Matteo Salvini ha avuto tempi atipici per quella che è la storia della Repubblica Italiana. Matteo Renzi, nel corso del suo intervento al Senato, ha sottolineato come potrebbe trattarsi della prima volta in cui l'Italia è chiamata a recarsi alle urne in autunno, non mancando di sottolineare quali potrebbero essere i rischi con una legge di bilancio da preparare e la necessità di disinnescare le clausole di salvaguardia che porterebbero all'aumento dell'Iva.

Dal canto suo, invece, Matteo Salvini ha inteso sottolineare come lavorare ad agosto non debba costituire una scocciatura per i parlamentari, sebbene nel corso della storia democratica l'ottavo mese dell'anno, per i rappresentanti del popolo a Roma, sia stato una sorta di periodo sacro in cui raramente si è evitato di essere in vacanza.

Tofalo loda il M5S per il suo modello di partecipazione

Tra i partiti che, nel corso degli ultimi anni, hanno maggiormente contestato i privilegi della casta c'è sicuramente il Movimento Cinque Stelle.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini M5S

Il deputato grillino Angelo Tofalo, intervistato da La 7, non ha mancato di ribadire che il suo partito non si è fatto trovare impreparato all'eventualità di lavorare ad agosto, evidenziando anche che non si tratta di una prima volta. "Il modello di partecipazione del Movimento Cinque Stelle funziona - ha evidenziato - a differenza degli altri partiti". "Qualcuno - prosegue - diceva che non eravamo qui ad agosto.

Tre giorni di mare sono riuscito a farli anche quest'anno".

E riguardo ai possibili sviluppi futuri: "Massima fiducia di tutto il gruppo parlamentare a Luigi Di Maio che gestirà al meglio le consultazioni".

"Una cosa sono le dichiarazioni - ha aggiunto - un'altra sono gli impegni che si prendono davanti al capo dello Stato. Sarà in quella sede che si metteranno nero su bianco delle cose. Dopo potremo fare delle valutazioni più complete".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto