In attesa di conoscere più nel dettaglio le posizioni di Pd e M5S in merito alle trattative per la formazione di un nuovo esecutivo, è stato pubblicato un interessante sondaggio dal Sole 24 Ore che cerca di fotografare l'attuale opinione degli italiani, sia in merito ai principali partiti, sia in merito alle intenzioni di voto. Se la Lega sembra in calo, allo stesso tempo però, un gran numero di italiani vorrebbe tornare nuovamente alle urne.

Il sondaggio

Nelle ultime ore è stato pubblicato il sondaggio Winpoll per il Sole 24 ore che cerca di fotografare l'attuale opinione degli italiani nei confronti dei partiti e le loro intenzioni relative ad un eventuale voto.

Il quadro appare in continua e rapida evoluzione, ma il tentativo di accordo PD-M5S sembra non convincere in modo significativo il campione. Allo stesso tempo però assistiamo al lieve calo della Lega, mentre crescono i consensi per Fratelli d'Italia.

Parlando di numeri, la situazione è questa: il Partito Democratico passa dal 23,3 al 24 %, il Movimento Cinque Stelle sta risalendo e passa al 16%. Se Forza Italia rimane stabile intorno al 6,6%, grande crescita di Fdi che guadagna quasi un punto e arriva all'8,3%.

La Lega appare in calo e si ferma comunque all'ottimo 33,7%.

Rispetto all'ultimo sondaggio dello scorso 30 luglio, i dati importanti certificano la crescita del M5S e del Partito Democratico: ma, secondo il quotidiano economico, nessuno di questi due partiti sembra beneficiare in modo significativo del calo registrato della Lega che viene indirizzato piuttosto verso il partito guidato da Giorgia Meloni. Per quanto riguarda le possibilità di un'ipotesi di ritorno al governo giallo-verde dal sondaggio emerge come il 7% dell'elettorato leghista e il 16% di quello grillino sarebbe favorevole ad un nuovo accordo di governo.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Politica M5S

Il voto

Relativamente al voto, il dato più interessante riguarda le scelte degli elettori per superare questa crisi Politica: il 41% infatti è favorevole ad un ritorno al voto in autunno. Andando a vedere da vicino il tipo di elettore emerge anche qui un dato importante: solo il 21% degli elettori del Partito Democratico sarebbe favorevole ad un ritorno alle urne e il 62% di loro preferirebbe piuttosto il governo con i Cinque Stelle. Tra gli elettori del M5S invece solo il 22% di loro vuole il voto in autunno, e il 43% di loro si dice d'accordo ad un governo con i democratici.

Quest'ultimo dato, si sottolinea, è aumentato notevolmente.

Interessante anche il dato relativo alla tenuta di un eventuale governo giallo-rosso: solo il 34% dell'elettorato grillino infatti, commenta Roberto D'Alimonte, pensa che un eventuale nuovo governo possa durare per un'intera legislatura. Il 37% di loro invece sembra piuttosto scettico, e crede che durerà soltanto pochi mesi. Diverso il quadro nel centrodestra: l'83% degli elettori leghisti vuole le elezioni insieme a Fratelli d'Italia e a Forza Italia.

Dagli elettori della Lega invece viene bocciata l'esperienza del governo Conte: solo il 7% di loro vorrebbe un nuovo accordo per l'esecutivo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto