Come tutti i conduttori televisivi, anche Corrado Formigli, padrone di casa dello studio di Piazzapulita su La7, sperava in un ritorno col botto, di share e di commenti. E così è stato. Almeno per quanto riguarda il secondo aspetto: i commenti sui social network. Peccato per il giornalista che le reazioni dei cyber utenti siano state quasi sempre negative. Il motivo è presto detto. Formigli ha invitato come prima ospite della stagione Carola Rackete, la capitana della Sea Watch nemica giurata di Matteo Salvini.

La Rackete, che ha querelato il leader della Lega per le innumerevoli e irripetibili offese nei suoi confronti veicolate dalle sue pagine social, ha deciso di non nominare nemmeno il nome del suo avversario. Ma l’effetto propaganda c’è stato lo stesso. Come se non bastasse, i telespettatori di Piazzapulita sono stati costretti ad assistere ad una puntata interamente dedicata all’ex Ministro dell’Interno, con un inedito servizio sul Russiagate e un dibattito-fiume tenuto in studio, presente anche Laura Boldrini. Inevitabile che il processo in diretta tv a Salvini dovesse scatenare la veemente reazione dei suoi fan social.

Da Carola Rackete al Russiagate: Corrado Formigli scatenato contro Matteo Salvini

Matteo Salvini aveva già capito da giorni dove volesse andare a parare Corrado Formigli, visto che il conduttore di La7 aveva ampiamente anticipato l’intervista esclusiva a Carola Rackete. L’attivista tedesca ha in parte deluso le attese, decidendo di snobbare, forse per motivi legati all’azione legale in corso, persino il nome di Salvini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini Lega Nord

Fatto sta che mettere il volto di Carola proprio all’esordio di Piazzapulita non ha certo fatto piacere ai simpatizzanti leghisti. Se a Carola si aggiunge poi il fatto che Formigli abbia impostato tutto il successivo dibattito in studio sulla figura del leader della Lega, ovviamente in luce negativa, ecco spiegata la furiosa reazione dei social network. Passi per la Rackete, ma sentire anche Laura Boldrini pontificare contro i presunti corrotti della Lega, protagonisti del Russiagate, è stato troppo.

Le reazioni social contro il conduttore di Piazzapulita

“Ma ancora vedete Formigli!”, cinguetta telegrafico un certo Alberto. “Formigli a Piazzapulita chiede alla Rackete se è ricca - attacca a testa bassa MaiColPd - La punkabbestia tedesca bofonchia: ‘Vivo dei miei risparmi da parecchi anni’. Quanti di voi vorrebbero dire lo stesso a 31 anni?”. “Formigli a Piazzapulita ospita la criminale Carola Rackete - accusa Franco Marino Patriota - artefice di un’azione che se l’avesse compiuta in Gran Bretagna, negli Usa, in Francia o Israele le avrebbero sparato a vista.

La7? No, La Setta”. E un altro scrive infuriato: “Per chi vuole vomitare la cena, da Formigli la ricca e annoiata radicalshit tedesca spara la sua triste e drogata verità contro Matteo Salvini”. Susanna C., invece, pensa che “stasera Carola dal compagno Formigli a Piazzapulita dice che lei si occupa solo di clima. Ma cosa c’entrano i migranti col clima? Vai a salvare gli orsi al Polo Nord invece di rompere le scatole nel Mediterraneo”.

Ma i commenti di questo tenore, e anche peggiori, sono migliaia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto