Era particolarmente atteso il duello televisivo tra Matteo Salvini e Matteo Renzi. Bruno Vespa, in una speciale edizione di 'Porta a Porta' del 15 ottobre, è stato arbitro di un confronto che, per larghi tratti, è risultato aspro. Il leader della Lega e il numero uno di Italia Viva si sono fronteggiati in un duello dialettico senza esclusione di colpi. Inevitabilmente sulla rete ed in particolare su Twitter si sono scatenati i commenti a suon di hashtag diventati trend topic.

Ed a proposito di trend, basta dare un'occhiata a quelli di Google, per notare come, nelle ultime ore, gli italiani si stiano affannando alla ricerca di una risposta: chi ha vinto tra Salvini e Renzi? Un po' come se si fosse trattato di un metaforico incontro di pugilato sul ring televisivo da cui ognuno può trarre il proprio vincitore in base ad opinioni e sensazioni. A dare un giudizio particolarmente negativo nei confronti del leader della Lega sicuramente spiccano i tweet di Selvaggia Lucarelli che, con la sua proverbiale ironia, ha sottolineato come, forse, il numero uno dei leghisti avrebbe fatto meglio ad "aiutarsi a casa sua". Espressione che finisce per parafrasare anche una celebre frase del Carrocio relativa ai migranti, ossia: "aiutamoli a casa loro".

Selvaggia Lucarelli non apprezza le battute di Salvini su Renzi

Neanche nel salotto di Bruno Vespa non sono mancate le battute di Salvini per punzecchiare il nemico. Nel corso del confronto diretto con Renzi, secondo Selvaggia Lucarelli, ne avrebbe più volte utilizzata una non proprio efficace. Non a caso nel primo dei tweet che la giornalista ha riservato al duello televisivo è emersa tutta la disapprovazione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini Matteo Renzi

“È un genio incompreso che gli italiani non capiscono”, è questa l'espressione che il leader della Lega ha riservato al numero uno di Italia Viva e che Selvaggia Lucarelli non ha gradito per la ripetitività. Non a caso il tweet prosegue con una punzecchiatura abbastanza evidente: "Se l’era preparata da casa e la dice pure se Vespa gli chiede che ora è?"

Selvaggia Lucarelli boccia Salvini nel confronto con Renzi

Ben più netto è, invece, il commento che la giornalista ha riservato alla partecipazione del leader leghista al confronto.

L'altro tweet della serata di Porta a Porta non lascia spazio a equivoci. In maniera evidente sembra quasi porre un giudizio negativo per la prestazione del Ministro dell'Interno. "Salvini - scrive Selvaggia Lucarelli - non è stata una buona idea andare da Vespa. Era meglio se ti aiutavi a casa tua". Ancora una volta, perciò, la giornalista non le ha mandate a dire al numero uno del Carroccio e i più attenti ricorderanno che, negli ultimi mesi, non è stata la prima volta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto