Famiglia Cristiana ha apprezzato molto il nuovo film di Checco Zalone, Tolo Tolo, ed ha attaccato Matteo Salvini invitandolo ad andare al Cinema. Il leader leghista aveva diffuso sui social un video in cui imitava con la sua fidanzata il gesto di Papa Francesco del 31 dicembre: il settimanale cattolico ha condannato l'ironia di Salvini.

Il settimanale cattolico apprezza Checco Zalone e boccia l'ironia di Salvini

Sulla sua pagina Facebook, Matteo Salvini ha pubblicato un video in cui, mentre è in vacanza in montagna per Capodanno, prende in giro il gesto del Papa, stizzito con una fedele.

Il 31 dicembre scorso Bergoglio era stato strattonato da una fedele che cercava di tirarlo a sé. Papa Francesco, dopo una smorfia di dolore, ha reagito arrabbiandosi con la donna e dandole qualche buffetto sulle mani. Le immagini della scena hanno fatto il giro del mondo, dividendo gli utenti tra coloro che hanno condannato la reazione del Pontefice e quelli che invece lo hanno compreso.

Anche il leader della Lega ha voluto dire la sua a riguardo, creando un video ironico sull'episodio. In un primo momento Salvini si fa strattonare dalla sua fidanzata per poi reagire con una carezza nei suoi confronti.

Questo modo di fare, decisamente diverso da quello di Bergoglio, ha scatenato le opinioni del web e il video è subito diventato virale.

Salvini imita il Papa, Famiglia Cristiana lo invita ad andare al cinema

Famiglia Cristiana ha attaccato duramente l'iniziativa di Matteo Salvini, invitandolo, attraverso un tweet, a recarsi al cinema invece di "scimmiottare il Papa e baciare rosari in pubblico". Con un lungo post di Francesco Anfossi, il settimanale cattolico ha espresso l'apprezzamento nei confronti del film di Checco Zalone, campione d'incassi.

Per Anfossi, la pellicola racconta l'Italia come non si faceva dai tempi di Alberto Sordi e l'opera dovrebbe essere guardata da grillini, xenofobi e fascisti che per racimolare voti esasperano il fenomeno dell'immigrazione creando paure infondate nella gente.

L'invito più accorato è stato rivolto a Matteo Salvini, da sempre schierato per arginare l'immigrazione e che spesso nelle sue campagne elettorali ha usato parabole e simboli cattolici.

Dopo il video del leader leghista che imitava Papa Francesco Papa Francesco, Famiglia Cristiana ha voluto sottolineare la sua posizione contraria a questo tipo di comportamenti.

In una recente intervista, Checco Zalone aveva precisato che il suo sarebbe stato un film di una storia poetica e non era assolutamente contro Salvini. Ad alcuni politici il film non è piaciuto: Ignazio La Russa lo ha considerato noioso e scarso.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Salvini, invece, non ha ancora espresso una sua opinione in merito.

Segui la nostra pagina Facebook!