Giuseppe Conte parlerà nel corso della prima puntata di Domenica In. Così la trasmissione di Rai 1 condotta da Mara Venier diventa un caso politico. Lo si evince dalla reazione furente di Giorgia Meloni che, attraverso il suo profilo Facebook, ha inteso spiegare come Fratelli d'Italia si muoverà in ragione di ciò che sta per accadere.

Domenica In: l'annuncio di Mara Venier

Tutto nasce da un'annuncio della conduttrice di Domenica In, Mara Venier. La nuova edizione del programma avrà inizio il prossimo 13 settembre e ospiterà un messaggio del Presidente del Consiglio alla nazione in occasione della prossima riapertura delle scuole.

Un qualcosa che, considerato il momento sanitario che si sta vivendo, sarebbe stata salutata diversamente se non fosse che solo una settimana più tardi si andrà alle urne. L'appuntamento è con le elezioni regionali in diversi territori e con il prossimo referendum. E sarà, secondo alcuni, un crocevia importante per il governo, alla luce del fatto che una prestazione negativa delle forze di maggioranza potrebbe minare la stabilità dell'esecutivo.

Conte ancora nel mirino di Giorgia Meloni

Non è la prima volta che Giorgia Meloni critica Giuseppe Conte per il modo in cui usa la comunicazione. In pieno lockdown il presidente del Consiglio finì nella bufera delle opposizioni per aver replicato in un discorso istituzionale ad un attacco politico subito dalla leader di Fratelli d'Italia e Matteo Salvini.

In quell'occasione si sottolineava come il capo del governo avesse sfruttato la possibilità di parlare datagli dal ruolo che rivestiva. Adesso la questione è un'altra.

All'idea che Giuseppe Conte possa rivolgere un messaggio a milioni di Italiani con un appuntamento elettorale così importante in vista, monta la rabbia dell'opposizione.

La esprime Giorgia Meloni con un post apparso sul suo profilo Facebook in cui critica aspramente le tempistiche del messaggio del presidente del Consiglio. Spiegando ai suoi follower come il premier potrà parlare sulla principale rete nazionale si lascia andare ad un'esclamazione: "Benvenuti in Corea del Nord".

Oltre a contestare , Giorgia Meloni annuncia che Fratelli d'Italia si muoverà per far luce sulla vicenda. In particolare presenterà un'interrogazione parlamentare in commissione vigilanza Rai e un esposto all'Agcom. Come sottolineato si tratterà di una mossa finalizzata a denunciare ciò che ritiene rappresenti un "utilizzo scandaloso" del servizio pubblico.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina Elezioni Politiche
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!