Il sondaggio per le elezioni regionali in Toscana di Winpoll per Il Sole 24 Ore, diffuso nelle scorse ore, risulta essere all'insegna del grande equilibrio. La notizia che emerge dalla rilevazione pubblicata sul quotidiano economico è che i due principali candidati, Eugenio Giani per il centrosinistra e Susanna Ceccardi per il centrodestra sarebbero divisi solamente da mezzo punto percentuale. 43% è la percentuale di consensi stimati per Giani, 42,5% quella per Ceccardi. Primo partito in Toscana sarebbe la Lega, seguita dal Partito Democratico. Italia Viva di Renzi nella sua Toscana sarebbe al 5,7%.

Elezioni regionali Toscana, la regione pare essere contendibile: Giani e Ceccardi sarebbero vicinissimi

In quella che era considerata una roccaforte rossa, in cui il successo del centrosinistra sembrava in cassaforte, ora, in base a questo sondaggio, sembrerebbe esserci una partita molto aperta. In base ai dati del sondaggio Winpoll-Cise per Il Sole 24 ore, Eugenio Giani sarebbe al 43% dei voti a fronte del 42,5% di Susanna Ceccardi. Terzo posto per la candidata del Movimento 5 Stelle Irene Galletti alla quale viene assegnato l'8,3% dei consensi.

Quindi, dopo avere resistito all'assalto a gennaio in Emilia Romagna con la rielezione di Bonaccini, ora il centrosinistra prova a 'difendere' pure la Toscana.

Nel loro studio, D'Alimonte e De Sio sottolineano che in Toscana si assiste ad una crescita rilevante di Lega e Fratelli d'Italia che stanno trascinando in alto la candidatura di Ceccardi. Prova ne è - per i ricercatori - che le liste che sostengono la Ceccardi hanno un punto oltre al consenso personale della candidata presidente.

Giani totalizza invece un punto e mezzo in più delle liste che lo appoggiano.

I voti alle singole liste in Toscana: Lega prima forza al 24,1%, Renzi al 5,7%

Il sondaggio Winpoll-Il Sole 24 ore ha stimato anche i voti alle singole liste. Nella coalizione a sostegno di Giani il Partito Democratico è dato al 22,6%, Toscana Civica Ecologista (Articolo Uno e civiche) al 7,6%.

Italia Viva al 5,7%, Orgoglio Toscana al 3,5%, altre liste a sostegno di Giani al 2,2%.

Nelle liste a sostegno di Susanna Ceccardi la Lega ha il 24,1%, Fratelli d'Italia l'11,8%, Forza Italia il 5,4%, Toscana Civica il 2,5%. I consensi al Movimento 5 Stelle sono pari all'8,3%. Invece il 6,3% è il valore per tutte le altre liste che appoggiano gli altri candidati alla presidenza.

Winpoll ha anche sondato il terreno sul referendum costituzionale: al momento in Toscana sarebbe in vantaggio il No con il 52% dei voti, mentre il avrebbe il 48% dei consensi nella regione.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina Sondaggi Politici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!