Il mondo delle notizie è complesso e le storie, così come le foto false spesso vengono ampiamente condivise sui social media. Il team editoriale di Blasting News individua ogni settimana le bufale più popolari e le informazioni fuorvianti per aiutarti a distinguere il vero dal falso. Ecco le Fake News più condivise di questa settimana.

USA

Il censimento degli Stati Uniti non ha confermato che "milioni di persone in meno hanno votato alle elezioni del 2020 rispetto ai risultati ufficiali"

Fatti: Alcuni post condivisi su Instagram affermano che l'U.S. Census Bureau ha dichiarato che alle elezioni del 2020 hanno votato milioni di persone in meno rispetto ai risultati ufficiali pubblicati l'anno scorso.

Alcuni dei post si collegano a un articolo che afferma: "Secondo il Census, il numero registrato di persone che hanno votato nel 2020 è stato calcolato in 154.628.000. D'altra parte, i risultati ufficiali collocano il numero di voti effettivi espressi in poco più di 158 milioni. Si tratta di una discrepanza di quasi quattro milioni di voti".

Verità: Il rapporto del Censimento mostra effettivamente che 154.628.000 persone hanno riferito di aver votato nelle elezioni dell'anno scorso, tuttavia, il sondaggio non è una registrazione ufficiale di tutti coloro che hanno votato alle elezioni.

Il rapporto del Censimento mostra anche che 36.404.000 persone che hanno partecipato al sondaggio sono state classificate come "nessuna risposta al voto", che include individui a cui non è stato chiesto se hanno votato, quelli che hanno risposto "non so" o hanno rifiutato di rispondere.

USA

I ricercatori dell'Università di Miami non hanno scoperto che il vaccino COVID-19 influisce sulla produzione di sperma

Fatti: Un post condiviso su Instagram sostiene che una ricerca della Miller School of Medicine dell'Università di Miami ha confermato che "il virus COVID19 può influenzare la produzione di sperma all'interno dei testicoli".

Verità: Nel novembre 2020, uno studio pubblicato dalla Miller School of Medicine dell'Università di Miami sul World Journal of Men's Health ha mostrato la prova che il COVID-19 può influenzare i testicoli degli uomini infettati dal Coronavirus. Lo studio, tuttavia, non menziona i vaccini. In una dichiarazione a PolitiFact, il dottor Daniel Nassau, un ricercatore dello studio, ha detto: "Non capisco dove abbiano trovato la parola 'vaccino' nello studio, ma questa affermazione non è vera".

Mondo

Le "foto del matrimonio" non provano che la vincitrice di Miss Universo 2021 sia sposata

Fatti: Messaggi condivisi sui social media affermano che la modella messicana Andrea Meza, incoronata Miss Universo 2021 domenica 16 maggio, è sposata. È contro le regole che le concorrenti di Miss Universo siano sposate. La voce ha iniziato a diffondersi dopo che le foto del suo presunto matrimonio nel 2019 sono state trovate su internet. Una delle immagini è stata addirittura condivisa sul profilo del modello Jorge Saenz, il presunto fidanzato, seguita da una dichiarazione d'amore.

Verità: In una dichiarazione sui social media dopo che la voce è diventata virale, Saenz ha detto di non essere sposato con Andrea, che le immagini fanno parte di un saggio fotografico per promuovere il turismo nella regione messicana di Chihuahua e che la didascalia sulla sua pubblicazione era uno scherzo tra lui e Meza.

Anche il profilo Instagram dell'agenzia del turismo dello stato di Chihuahua ha confermato che le foto erano promozionali: "Questa foto fa parte di una campagna pubblicitaria per i matrimoni a Barrancas Del Cobre".

Spagna

I post della stampa sull'aumento di stupri, omicidi e occupazioni a Ceuta dopo l'arrivo di migliaia di migranti dal Marocco sono falsi

Fatti: Gli utenti dei social media e di WhatsApp hanno condiviso dei tweet presumibilmente pubblicati da media come El País, Vozpópuli e La Ser che riferivano di stupri, omicidi e occupazioni nel territorio spagnolo di Ceuta in seguito all'arrivo di migliaia di migranti dal Marocco all'inizio di questa settimana.

Verità: Mentre i post attribuiti a El País e Vozpópuli sono stati fatti da profili che imitano gli account ufficiali dei due media, il post attribuito a La Ser è stato falsificato.

In una dichiarazione a Onda Cero, il presidente di Ceuta, Juan Vivas, ha detto martedì (18 maggio) che non ci sono stati "danni a persone o cose" dopo l'arrivo dei migranti marocchini all'inizio della settimana.

Brasile

È falso che Joe Biden abbia donato 235 milioni di dollari ai "terroristi di Hamas"

Fatti: Un articolo condiviso su Facebook, Instagram e Twitter afferma che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha finanziato "i terroristi di Hamas" donando 235 milioni di dollari alla Striscia di Gaza e alla Cisgiordania.

Verità: Secondo l'agenzia brasiliana di fact-checking Lupa, l'affermazione è falsa. L'amministrazione Biden ha annunciato in aprile la ripresa degli aiuti finanziari ai palestinesi, interrotti durante l'amministrazione dell'ex presidente Donald Trump, con un contributo di 235 milioni di dollari.

L'importo, tuttavia, è per l'assistenza umanitaria e i programmi di sviluppo economico nella regione, non avendo alcuna relazione con il movimento islamista Hamas, che governa la Striscia di Gaza dal 2007.

Indonesia/Algeria

Le foto non mostrano una moschea secolare "scoperta dopo una tempesta di sabbia" in un deserto algerino

Fatti: Diversi messaggi su Twitter e Facebook mostrano due fotografie che ritrarrebbero una moschea costruita otto secoli fa e scoperta dopo una tempesta di sabbia in un deserto in Algeria.

Verità: Una ricerca inversa delle immagini mostra che la prima foto, scattata dal fotografo americano George Steinmetz, è stata pubblicata il 10 maggio 2015 su una pagina Facebook chiamata "The Story of the Berbers".

La seconda immagine è stata scattata dal fotografo francese Cyril Preiss il 30 ottobre 2004 e pubblicata sulla piattaforma di hosting di immagini PBase. In un'intervista con AFP, Preiss ha detto: "La foto è stata scattata intorno a un villaggio abbandonato vicino a El Oued in Algeria alla fine del 2004". Sempre all'AFP, Salah Tamer, segretario generale dell'associazione Elmardjan El Oued, ha detto che le due foto mostrano una moschea abbandonata costruita nel 1935.