Antonio Setzu

Contributor

«Chiamavamo noi stessi s’ard, che nell’antica lingua significa danzatori delle stelle».