Manca poco alle Elezioni Amministrative di Roma, in programma il 5 giugno 2016. Ecco gli ultimi sondaggi politici sulle scelte di voto degli abitanti romani. Dopo la scelta di Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, di appoggiare la candidatura di Alfio Marchini e di "scaricare" Guido Bertolaso si rimescolano le carte nel centro destra romano che appare, comunque, scisso in due fronti opposti. Da una parte, troviamo la candidatura della Meloni appoggiata fin da subito dalla Lega Nord e da Salvini, dall'altra la candidatura di Marchini intorno alla quale sembrano convergere le forze della destra moderata, soprattutto dopo la scelta dell'ex presidente del consiglio italiano.

Andiamo ad approfondire i possibili scenari attraverso i Sondaggi politici effettuati dai vari istituti.

Alfio Marchini al ballottaggio? 

Cominciamo con i sondaggi politici relativi alle elezioni amministrativa di Roma 2016 effettuati dagli istituti Ipr e Tecnè. Alfio Marchini sembrerebbe beneficiare dell'appoggio di Berlusconi e del ritiro di Bertolaso, l'imprenditore romano arriverebbe infatti al 23% delle preferenze e si avvicinerebbe drasticamente al candidato del PD Giachetti fermo intorno al 25%, rischiando di accedere al secondo turno. Il candidato del Movimento 5 Stelle Virginia Raggi sarebbe comunque in testa con il 30% dei voti. Inoltre, in un potenziale ballottaggio l'ex giocatore professionista di polo avrebbe addirittura la meglio sul candidato M5S. Passiamo, ora, ad esaminare i sondaggi di un altro istituto che sembrerebbero aprire un altro scenario ancora.

Possibilità di ballottaggio per la Meloni?

I sondaggi politici relativi alle elezioni amministrative di Roma 2016 effettuati da Izi e riportati da Repubblica configurano uno scena del tutto diversa.

I migliori video del giorno

Va sottolineato che è la prima volta che Izi porta avanti un sondaggio, quindi l'attendibilità dell'istituto è tutta da verificare. In ogni caso, secondo questi dati i voti di Bertolaso non andrebbero tutti a favore di Marchini, bensì molti di essi passerebbero nelle percentuali di Giorgia Meloni che arriverebbe al 24% delle preferenze e otterrebbe l'accesso al secondo turno, mentre Marchini si fermerebbe al 22,4%. Virginia Raggi, comunque, resterebbe in testa con il 28,2% dei voti.