Domani, domenica 18 ottobre, si corre il Gran Premio di Australia della Motogp. Di seguito l'orario della diretta tv su Sky e differita in chiaro su Cielo. I risultati delle qualifiche di oggi hanno premiato Marquez. Il pilota della Honda partirà dalla pole position. In prima fila, dietro il campione del mondo in carica, scatteranno Andrea Iannone e Jorge Lorenzo. Grande sorpresa per la Ducati, che al fotofinish supera la Yamaha di Lorenzo, conquistando così un'ottima seconda posizione. Quarto Pedrosa, il vincitore dell'ultimo Gran Premio di Motegi, che stavolta non è riuscito a centrare la prima fila, anche se lo spagnolo darà, inevitabilmente, filo da torcere ai migliori di domani.

In seconda fila anche Crutchlow, staccato di due decimi da Pedrosa. Sesto Vinales con la sua Suzuki. Sabato difficile per Valentino Rossi, che manca la seconda fila, dovendosi accontentare soltanto della settima posizione. Tra i piloti di testa, Rossi è stato l'unico a girare sopra il 1'28". I tifosi di Valentino sanno però che in gara qualsiasi discorso cambia.

Motogp Australia 2015: orari tv di Cielo e Sky

L'orario tv della gara del Motogp Australia 2015 su Cielo è fissato per le ore 12, quando sarà trasmessa la differita in chiaro. La diretta tv del Gran Premio di domani è invece affidata a Sky. Per gli abbonati l'appuntamento è alle ore 7 del mattino. Ricordiamo che la replica su Cielo della corsa di domenica 18 ottobre andrà in onda alle ore 20.

In classifica Valentino Rossi può contare su un margine di 18 punti rispetto al suo diretto rivale, Jorge Lorenzo. Alla vigilia del Gran Premio, Rossi è consapevole che la gara di domani è, se non decisiva, importantissima barra fondamentale per la vittoria del titolo. Stare davanti a Lorenzo significherebbe per Valentino aumentare il vantaggio verso quota 20-25 punti, che ad oggi rappresenta la soglia psicologica, chiamiamola così, per il successo finale.

D'altronde Lorenzo è consapevole che potrebbero non bastargli tre vittorie nelle ultime 3 gare del Mondiale, poiché se Rossi arrivasse sempre secondo non centrerebbe ugualmente la rimonta. Sì, il Gran Premio d'Australia di domani è davvero fondamentale. Un aiuto a Rossi potrebbe arrivare dagli stessi rivali di un tempo, Marquez in primis, autore del giro più veloce nelle qualifiche di questa mattina.

Attenzione però anche a Pedrosa, che ha letteralmente rotto gli schemi andando a conquistare una fantastica, forse la più bella, vittoria appena una settimana fa a Motegi. Riuscirà Valentino nell'impresa di vincere l'ennesimo titolo della sua leggendaria carriera?