A Rio2016 una gara combattuta all'insegna del rispetto tra sfidanti non ha risparmiato una terribile caduta alla ciclista Annemiek Van Vleuten, mentre s'apprestava ad arrivare probabilmente al podio, nelle battute finali del campionato che si stava tenendo nella Città di Rio de Janeiroai Giochi Olimpici 2016. La notizia riportata dai quotidiani di quasi tutto il mondo comunica lo spaventoso incidente dovuto a una inspiegabile rovinosa caduta dellaVan Vleuten.La ciclista 34enne, un'attimo prima leader della gara perché in pole position, s'è ritrovata stesa sull'asfalto e poi catapultata sul cordolo di cemento lungo il bordo strada; situazione che ha messo immediatamente in allarme il team che la seguiva e tutti gli spettatori che hanno assistito alla scena.

L'incidente

L'incidente ha costretto la Van Vleuten a un ricovero immediato, anche se le condizioni analizzate subito dopo i primi istanti dalla caduta, sono apparsi rassicuranti perchéla ciclista rispondeva tranquillamente alle domande che le venivano fatte. Momenti brevi di tranquillità perché, poco tempo dopo, le notizie arrivate dall'ospedale in cui era stata accompagnata per accertarne le condizioni riferivano invece una situazione abbastanza preoccupante; terapia intensiva e danni alla spina dorsale dove erano state rilevate tre lievi fratture.

Il quadro clinico evidenziato necessiterà di analisi continua nelle 24 ore successive al ricovero, questo al fine di escludere qualsiasi rischio che possa portare la giovane ciclista Olimpica a eventuali future invalidità.

Vittoria sfumata e messaggio Twitter

Le ultime rivelazioni fatte dai media rassicurano tutti i partecipanti alle Olimpiadi Rio2016 e la stessa Annemiek Van Vleutenche 'risponderebbe' in maniera positiva alle cure somministratole; notizia di rilievo che potrebbe completarsi con una risposta efficace alle stesse, per una completa guarigione dal trauma subito.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Tecnologia

Per adesso gli annunci che arrivano dalle Olimpiadi di Rio de Janeiro, raccontati dai medici dell'ospedale e da Maurits Hendriks, capo della missione Olimpica olandese, evidenziano un quadro clinico rassicurante sulla salute della campionessa, confermato anche da lei stessasul social Twitter chescrive: "Starò bene, mi spiace di aver sprecato la gara migliore della mia carriera". Tutti gli sportivi saranno felici, se l'unico 'ricordo' che resterà ad Annemiek Van Vlautendi questa brutta esperienza, sarà quella di essere stata protagonistaalla XXXI OlimpiadiRio 2016per aver'regalato', a quasi 10 km dal traguardo, il titolo di campionessa alla connazionale Anna Van der Breggen.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto