Il lunedì è giornata storicamente importante per i giornali sportivi e anche oggi le prime pagine di tuttosport, gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport sono piene di titoloni sulle imprese calcistiche della domenica. Lo spazio è quasi completamente dedicato al calcio, mentre per gli altri sport, ci sono solamente brevi accenni con alcune civette a fondo pagina del Tuttosport e della Gazzetta, mentre il Corriere rimanda ogni curiosità oltre a quelle calcistiche alle pagine interne.

Pubblicità
Pubblicità

Come le redazioni hanno impostato le prime pagine, iniziando dal Tuttosport

Habemus Juve! Questo il titolone del quotidiano sportivo torinese Tuttosport, sottotitolo "Allegri vara il 4-2-3-1 e asfalta la Lazio: è la svolta tattica per una squadra vincente pure in Champions. In totale contrasto il taglio alto che riguarda il Torino No Belotti, no Toro. Granata irriconoscibili a Bologna senza il Gallo: bastano due lampi dei Dzemaili per sgretolare (forse anche definitivamente) l'eurosogno di Mihajlovic.

Pubblicità

Ma il tecnico serbo non può arrendersi e la società deve dargli i rinforzi che chiede". Nel taglio basso "La Roma non molla, l'Inter c'è" e per chiudere due civette a fondo pagina Gunners secondi sulla vittoria della squadra di Conte e un acceno di basket "Torino super con Avellino, Washington da applausi".

Stessa cosa per la Gazzetta dello sport che dedica il titolo centrale alla Juventus "Maxi Juve.

Nasce la Signora a 5 stelle per l'Europa". Il taglio alto è dedicato all'Inter che vola verso l'Europa, mentre in basso si parla di Roma "Dzeko-gol, alla Roma basta". Di spalla spazio per Milan, Atalanta, Sassuolo e Torino insieme a calendario e classifica. Una civetta sulla destra parla di tennis Federer vince e migliora, adesso sogna l'Australia. I tie-breack fatali a Seppi.

Anche Il Corriere dello Sport fa come le altre due testate e dà grande spazio alla Juventus nel titolo principale "La lezione di Allegri" e nel sottotitolo scrive la Juve a 4 punte gela la Lazio e apre orizzonti inesplorati.

Nel taglio alto "Inter, pensa se Pioli fosse arrivato subito". Sesta vittoria consecutiva a Palermo (Corini nella bufera) c'è il rimpianto di aver perso la zona scudetto con De Boer. Nessuno spazio per gli altri sport nella prima pagina del Corriere che vengono però ampiamente trattati nelle pagine interne e nella seconda parte del quotidiano,

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto