La ventiquattresima giornata della Serie A di basket è alle porte: domenica alle ore 12 si inizierà con l'anticipo fra Caserta e Venezia (diretta Sky Sport 1) e si chiuderà con il posticipo serale Brindisi-Avellino (ore 20,45 diretta su Rai Sport). Lunedì si concluderà la giornata con Reggio Emilia-Brescia (ore 20,45 diretta Sky Sport 2).

Ultime dai campi e pronostici della 24esima giornata

Caserta-Venezia: La situazione a Caserta è piuttosto critica con 5 sconfitte di fila e il blocco del mercato imposto dalla FIBA che impedisce di sostituire Sosa.

Pubblicità
Pubblicità

Venezia arriva dalla sconfitta di misura in Champions, ma in Serie A le vittorie consecutive sono 3 e fare il colpacio in Campania potrebbe non essere impossibile. Tutto dipenderà dalla voglia di riscatto di Caserta, che in casa viaggia con uno score di 6-5.

Cremona-Sassari: Si affrontano due squadre non al top, Cremona ha solo 7 partite per raggiungere l'obiettivo salvezza e per farlo dovrà necessariamente fare punti pesanti. Sassari viene da 3 stop fra Champions e campionato e deve ritrovare la fiducia per la corsa ai play-off, ma fuori casa ha il peggior attacco della Serie A e nelle ultime uscite è apparsa sulle gambe.

Pubblicità

Cremona leggermente favorita.

Varese-Capo d'Orlando:Le 4 vittorie consecutive hanno dato grande slancio a Varese, che è riuscita a sollevarsi dal fondo e ora ha l'occasione per chiudere (quasi) definitivamente il discorso salvezza. Anche per Capo d'Orlando la striscia positiva è di 4, esattamente come la sua posizione in classifica. Se non si deconcentrano, i siciliani possono tornare con due punti, considerando che Varese detiene la peggior difesa casalinga.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Basket

Pistoia-Milano: Il bel Basket visto nella prima parte della stagione sembra un vecchio ricordo in casa Pistoia. Dopo 4 stop in fila, è arrivato Jenkins per tentare la rincorsa ai play-off. Di fronte, però, ci saranno i primi della classe, che se in Eurolega hanno deluso profondamente, in Serie A mantengono salda la vetta. Pistoia ha perso solo due volte in casa, ma sarà dura tenere testa all'Olimpia.

Torino-Cantù: Torino arriva dal tonfo contro Venezia e per il rush finale in vista dei play-off rischia di fare a meno Washington (out per un mese).

In arrivo c'è Hollins con la speranza di recuperare White. Davanti avrà una rediviva Cantù, che dall'arrivo di Recalcati ha messo a segno 3 vittorie di fila con oltre 88 punti di media segnati. La situazione infortuni fa pendere la bilancia dalla parte di Cantù.

Trento-Pesaro: Trento in casa non è impeccabile e ha il peggior attacco del campionato fra le mura amiche. Il contrappeso è una difesa arcigna che concede solo 76 punti agli avversari e questo potrebbe essere un problema per la Vuelle.

Pubblicità

In trasferta, infatti, Pesaro ha il secondo peggiore attacco e dovrà gettare il cuore oltre l'ostacolo per invertire il trend negativo e aggiudicarsi i due punti.

Brindisi-Avellino: La partita promette scintille, con due squadre che giocano un basket differente, ma ugualmente spettacolare. Brindisi, che sotto canestro schiererà il nuovo arrivato Samuels, ha perso tre volte in casa, ma può fare affidamento su un tifo caldo e un attacco che costruisce tiri soprattutto nei primi 8 secondi.

Pubblicità

Avellino ha ripreso a marciare e ha ritrovato Cusin, che proseguo il suo inserimento. La nota storta è la spalla di Ragland, l'americano sarà out per almeno una settimana. Leggermente favoriti gli ospiti.

Reggio Emilia-Brescia: La vittoria a Pesaro potrebbe aver sbloccato la Grissin Bon, ma ora deve tenere il passo per scalare qualche posizione in ottica play-off. Brescia attraversa un periodo difficile (3 sconfitte consecutive di cui 2 in casa) dopo un'ottima prima parte di stagione e il sogno play-off rischia di sfumare. Da segnalare l'assenza di Vitali (problema al polso). Reggio Emilia dovrebbe spuntarla.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto