L’esordio dell’Italia nel torneo del Sei Nazioni [VIDEO] non è stato dei migliori. Lo si sapeva alla vigilia, visto che allo Stadio Olimpico di Roma sarebbe arrivata l’Inghilterra. Gli azzurri ci hanno provato a resistere contro i campioni in carica, ma l’impegno non è bastato ad arginare lo strapotere degli ospiti. Il primo tempo si è concluso con il parziale di 10-17, ma nella ripresa hanno dilagato gli inglesi, fino ad arrivare al risultato finale di 15-46. Tommaso Benvenuti e Mattia Bellini sono stati autori delle 2 mete della nazionale del ct Conor O’Shea. Nel prossimo weekend, l’Italia affronterà il secondo impegno del #Sei Nazioni. Gli azzurri andranno a Dublino per sfidare l’Irlanda, che è reduce dalla vittoria per 13-15 sul campo della Francia.

A risolvere il match è stato Jonathan Sexton nel finale con un drop. A questo punto non ci resta che scoprire quando si giocherà Irlanda-Italia e i numeri della sfida.

6 Nazioni: dove vedere il match Irlanda-Italia

Il calcio d’inizio dell’incontro all’Aviva Stadium di Dublino sarà fissato per le ore 15.15 di sabato 10 febbraio 2018. I padroni di casa, guidati dal ct Joe Schmidt, puntano ad ottenere il secondo successo al Sei Nazioni di quest’anno, contro un’Italia che dovrà impegnarsi come sempre al massimo per evitare una sconfitta pesante. Il testa a testa tra le due squadre è nettamente a vantaggio degli irlandesi. In 18 partite disputate c’è da registrare solamente una vittoria degli azzurri, data 2013, in occasione dell’ultima apparizione con la maglia della nazionale italiana di #Rugby di Andrea Lo Cicero.

Quel match terminò 22-15 allo Stadio Olimpico di Roma.

Il confronto tra Italia e Irlanda vede i nostri avversari in vantaggio anche sulla realizzazione delle mete (76 a 20) e dei punti (640 a 234). Numeri schiaccianti, ma gli azzurri riusciranno ad arginare gli irlandesi oppure finirà con una debacle come accaduto l’anno scorso (10-63)? In attesa di scoprirlo, ricordiamo che la visione dell’incontro di rugby sarà disponibile in diretta tv su Dmax. Inoltre, attraverso il portale di DPlay si potrà usufruire dello streaming. La 2ª giornata del Sei Nazioni proporrà anche Inghilterra-Galles e Scozia-Francia. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che nella 3ª giornata del torneo di rugby [VIDEO] ci attenderà un’altra sfida ostica, quella contro i transalpini, guidati dall’ex ct Jacques Brunel, che ha guidato per diverse stagioni la nazionale italiana, prima di essere sostituito dal ct Conor O’Shea.