Esordio imminente per le atlete della Nazionale italiana di Pallavolo guidata dal CT Davide Mazzanti, che questa sera scenderanno sul parquet per inaugurare la loro partecipazione al prestigioso torneo Montreux Volley Masters.

L'incontro sarà trasmesso sulla piattaforma streaming di DAZN alle 21:15 e vedrà le azzurre affrontare la selezione della Thailandia. La rappresentativa asiatica, diciottesimo posto nel ranking FIVB, può essere un test per provare lo stato di forma delle azzurre e concedere maggior minutaggio ad atlete che finora hanno giocato poco con la maglia della Nazionale. Il torneo è una tappa di preparazione in vista dell'esordio in Nations League del 21 maggio contro la Polonia.

Pubblicità
Pubblicità

Il programma del Montreux Volley Masters

Sono otto le squadre partecipanti divise in due gruppi da quattro. Nel raggruppamento dell'Italia (Gruppo B) ci sono Thailandia, la temibile Turchia e la modesta Svizzera. Nell'altro girone (Gruppo A), di ben più alta caratura tecnica, figurano Cina, Germania, Giappone e Polonia. Al termine delle gare del girone, le prime due di ogni gruppo si sfideranno a semifinali incrociate (A1 vs B2 - A2 vs B1) per decretare le finaliste che si giocheranno l'ambito trofeo.

Pubblicità

Tutte le gare della competizione, che parte stasera e termina il 18 maggio, saranno visibili su DAZN.

Di seguito il programma delle partite, giorno per giorno, divise per girone:

Gruppo A

13 maggio - Svizzera-Turchia (ore 16.30) e Italia-Thailandia (ore 21.15);

14 maggio - Svizzera-Thailandia (ore 18.45);

15 maggio - Italia-Turchia (ore 18.45);

16 maggio - Italia-Svizzera (ore 16.30) e Turchia-Thailandia (ore 21.15);

Gruppo B

13 maggio - Gruppo B: Giappone-Cina (ore 18.45);

14 maggio - Gruppo B: Germania-Cina (ore 16.30) e Polonia-Giappone (ore 21.15).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pallavolo

15 maggio - Gruppo B: Cina-Polonia (ore 16.30) e Giappone-Germania (ore 21.15).

16 maggio - Gruppo B: Germania-Polonia (ore 18.45).

Fase finale

17 maggio: Finale 7-8 posto (ore 16.30); Semifinale A1-B2 posto (ore 18.45) e Semifinale A2-B1 posto (ore 21).

18 maggio: Finale 5-6 posto (ore 12.30); Finale 3-4 posto (ore 14.45); Finale 1-2 posto (ore 17.15).

Le 14 convocate

Fuori dalle convocate del torneo le atlete di Imoco Conegliano e Igor Gorgonzola Novara che saranno impegnate nel finale di stagione con i rispettivi club.

Tuttavia, le atlete escluse dal torneo sono presenti nella lista delle convocate per la Nations League.

Le palleggiatrici selezionate sono Cambi della Zanetti Bergamo, Orro della Unet E-Work Busto Arsizio e Malinov della Savino del Bene Scandicci. In assenza della Egonu, ci sarà come opposto solo Nicoletti della Banca Valsabbina Millenium Brescia.

Tra le schiacciatrici peserà parecchio l'assenza di Miriam Sylla, impegnata con l'Imoco Conegliano.

Pubblicità

Tra le altre illustre assenti figurano anche Caterina Bosetti e Guerra. Tra le convocate ci sono L. Bosetti, Pietrini (classe 2000), Sorokaite, Nwakalor e Villani.

Tra le centrali mancheranno le titolari Chirichella, Danesi e Folie impegnate con i club, ma proveranno a non farle rimpiangere Sara Alberti, Sarah Fahr (classe 2001) e Alexandra Botezat.

I liberi saranno Chiara De Bortoli e Beatrice Parrocchiale, in attesa del rientro di Monica De Gennaro.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto