Ci sarà un confronto inedito alle Nba Finals 2019. Da una parte la tradizione sarà rappresentata dai Golden State Warriors bicampioni in carica che andranno a caccia del loro settimo titolo complessivo e di un tris riuscito soltanto alle più grandi squadre della storia del Basket americano, oltre ad essere insieme ai New York Knicks e ai Boston Celtics le uniche franchigie ad aver partecipato a tutte le stagioni della Nba.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre, Golden State si appresta a giocare per la quinta stagione consecutiva l’atto finale, che dopo quattro anni non vedrà come avversari i Cleveland di LeBron James. Dall’altra parte ci sarà infatti la novità Toronto Raptors: i campioni dell’Eastern Conference sono allo storico debutto alle finali e soprattutto sono la prima società canadese a disputare le gare che assegnano l’anello.

Stephen Curry e compagni si presentano chiaramente da favoriti d’obbligo, ma i Raptors, trascinati dal loro leader Kawhi Leonard che ha già vinto un titolo Nba con i San Antonio Spurs nel 2014, vogliono scrivere la storia.

Pubblicità

E comunque, durante la stagione regolare i canadesi di Nick Nurse hanno vinto più dei Warriors di Steve Kerr, ottenendo di conseguenza il fattore campo nella serie di gare finali che prenderanno il via, per l’appunto da Toronto, nella notte italiana tra giovedì 30 e venerdì 31 maggio con Gara1.

Le Nba Finals in diretta tv su Sky

L'evento conclusivo della stagione Nba sarà visibile in diretta tv su Sky Sport Uno e Sky Sport NBA, oltre che in streaming live su SkyGo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Basket

Inoltre, in particolare sul canale tematico della piattaforma satellitare, durante il periodo delle Nba Finals andranno in onda una serie di rubriche a contorno con approfondimenti direttamente dalla sedi di finale. La sfida per il titolo si svolgerà al meglio delle 4 partite su 7, e tutta la serie sarà dunque disponibile su Sky. A seguire il programma delle gare con gli orari italiani:

  • Gara1: venerdì 31 maggio a Toronto, ore 03:00.
  • Gara2: lunedì 3 giugno a Toronto, ore 02:00.
  • Gara3: giovedì 6 giugno a Oakland, ore 03:00.
  • Gara4: sabato 8 giugno a Oakland, ore 03:00.
  • Eventuale Gara5: martedì 11 giugno a Toronto, ore 03:00.
  • Eventuale Gara6: venerdì 14 giugno a Oakland, ore 03:00.
  • Eventuale Gara7: lunedì 17 giugno a Toronto, ore 02:00.

I precedenti stagionali

Dopo che nelle ultime cinque stagioni non avevano mai vinto contro i californiani, nei due recenti precedenti di regular season doppietta della franchigia canadese.

La prima gara, a fine novembre a Toronto, è stata all’insegna dell’equilibrio fino all’ultimo tanto che si è decisa solamente dopo un overtime, a favore dei padroni di casa con il punteggio di 131 a 128. Altro discorso nella seconda partita, giocata due settimane più tardi all’Oracle Arena di Oakland, dove il successo della squadra di Toronto è stato netto: 93-113, prima dominando e poi controllando con sicurezza il match.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto