La Serbia vince la prima edizione della Atp Cup, manifestazione a squadre giocata a Sydney, Perth e Brisbane, battendo in finale nel doppio decisivo la Spagna. Rodaggio d'eccezione in vista degli Australian Open al via lunedì 20 gennaio.

Bautista vince il primo singolare, Djokovic batte Nadal e pareggia

Senza storia il primo match con il serbo Dusan Lajovic che nulla ha potuto contro un ispiratissimo Roberto Bautista Agut che si è rivelato una vera macchina da punti per la Spagna: 7-5 6-1 il punteggio finale per l'iberico, in una gara che non è mai sembrata in discussione.

Lajovic tiene anche nel primo set fino al 5-5 ma quando la sfida diventa una gara di regolarità e di tenuta non regge più il ritmo di Bautista che piazza l'accelerata nel finale di set e dilaga subito nel secondo. Chiudere per lui è poi una formalità. A seguire il secondo singolare tra i pesi massimi: Nadal e Djokovic sono i dominatori del Tennis insieme a Roger Federer. Ennesimo capitolo di questa esaltante rivalità che va in onda alla Ken Rosewall Arena di Sydney e non tradisce le attese. Scatta meglio dai blocchi il serbo che vince il primo set col punteggio di 6-2.

Poi è il maiorchino a riprendersi: ha occasioni per andare avanti nel punteggio ma non le sfrutta. Nel tie-break al momento decisivo, la migliore attitudine di Djokovic sul cemento ha la meglio, il serbo chiude 7 punti a 4 e impatta la sfida sull’uno a uno.

Nel doppio decisivo senza Nadal la Spagna va ko

È quindi il doppio a decidere la sfida, e se la Serbia rimette in campo Djokovic in coppia con Troicki mentre la Spagna rinuncia al suo leader Nadal e schiera Feliciano Lopez e Carreno Busta.

Non c'è storia: la coppia serba va subito avanti nel punteggio e controlla il primo set vinto 6-3. Nel secondo parziale, break nel primo gioco, 6-4 finale e Serbia prima nazione nell'albo d'oro della manifestazione.

Rublev vince l'Atp 250 di Doha in Qatar

Non c'era solo l'Atp Cup nella settimana tennistica. In Qatar a Doha è andato in scena il tradizionale Atp 250 di inizio stagione. Vittoria per il russo Andrey Rublev che con un tennis perfetto ha battuto 6-2 7-6 il francese Costantin Moutet che, a sorpresa, in semifinale aveva arrestato la corsa del numero 1 del torneo Stan Wawrinka.

Grande prestazione del tennista moscovita che entra nella top 20 del tennis mondiale.

La prossima settimana il circuito maschile vede i giocatori impegnati in due tornei della categoria 250: il primo ad Adelaide sempre in Australia e il secondo ad Auckland in Nuova Zelanda. Al primo dei due era iscritto inizialmente anche Novak Djokovic, ma dopo le fatiche della Atp Cup ha preferito cancellarsi dal tabellone e riposare in vista di Melbourne.

Segui la pagina Tennis
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!