Il coronavirus non fa sconti proprio a nessuno. Inesorabile e democratico colpisce chiunque: democratico perché non guarda in faccia né a chi detiene il potere, come Donald Trump, né chi è giovane con un fisico tonico e super allenato, come molte star di livello mondiale, costretti a rinunciare ai loro allenamenti per trascorrere il periodo di quarantena in casa per debellare il virus.

Valentino Rossi e Federica Pellegrini annunciano il contagio su Instagram

Stessa sorte e stessa maniera di annunciare il contagio da Coronavirus, tramite l'account Instagram, per due stelle dello sport italiano come Valentino Rossi e Federica Pellegrini.

Il campione di Tavullia (Pesaro), nella giornata di ieri giovedì 15 ottobre, ha annunciato tramite la sua pagina del social network di aver contratto il virus. Triste e arrabbiato, il pesarese si era svegliato con qualche linea di febbre e un po' di debolezza. Subito sottoposto al tampone: dopo il primo risultato negativo, il secondo ne ha accertato la positività. I giorni di quarantena lo costringeranno a saltare il gran premio di Aragon, in programma domenica 18 ottobre. Stessa situazione anche per la nuotatrice Pellegrini, anche lei nella giornata di ieri ha annunciato su Instagram, tramite un video, la sua positività alla Covid-19. Federica è risultata molto provata, con gli occhi rossi per il pianto, ha raccontato il contagio in un diario: "Primo giorno di quarantena, mi sono svegliata alle 7 con un forte mal di testa, soprattutto alla nuca, e 37,8 di febbre".

La campionessa di nuoto è riuscita poi a riprendersi grazie alla tachipirina ed a una buona dormita. Nella mattinata i dolori muscolari e la febbre si sono attenuati.

Caso CR7: possibile multa o squalifica per aver violato il protocollo

Non è andata meglio alla star mondiale per eccellenza del panorama calcistico.

Anche Cristiano Ronaldo è risultato positivo al Coronavirus. Mentre era in ritiro con la nazionale portoghese, è stato costretto ad abbandonare gli allenamenti per il risultato positivo del tampone. Ma c'è di più: il campione portoghese è finito nel mirino con l'accusa di aver violato il protocollo: con un volo privato, infatti, è tornato all'aeroporto di Torino e da lì è stato scortato a casa in ambulanza.

Si attende la decisione finale della procura federale che potrebbe multarlo e prendere ulteriori provvedimenti.

Il Covid ha contagiato anche i calciatori e i tennisti

All'inizio di settembre il Coronavirus aveva creato il caos anche al Paris Saint Germain, con diversi giocatori contagiati come Neymar, Icardi, Di Maria e Mbappé. Problemi anche nella nostra Serie A; ha fatto rumore la positività di Ibrahimovic, risultato positivo il 25 settembre e che qualche giorno fa ha annunciato la sua guarigione e adesso è pronto per il derby. Problemi più grandi invece in casa Inter, che risulta con diversi giocatori fuori dai giochi come Bastoni, Skriniar, Young e Nainggolan, tutti contagiati. Infine anche i tennisti Djokovic e Fognini non sono riusciti a scampare l'infezione.

Risale ormai al 23 giugno il contagio per il numero uno del tennis mondiale. Il tennista italiano, invece, lo ha annunciato ieri durante il Sardegna Open a Cagliari. "I sintomi sono molto lievi, un po' di tosse e febbre, mal di testa....ma purtroppo è arrivata questa notizia. Sono convinto che mi rimetterò presto", ha assicurato sui social.

Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la pagina Valentino Rossi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!