Come ogni fine settimana torna l'appuntamento con la grande Boxe, che non manca di regalare match interessanti in diverse parti del mondo. Sabato 7 novembre (quando in Italia sarà già domenica 8 novembre) l'incontro più atteso è senza dubbio quello che vede l'imbattuto Devin Haney difendere il titolo Wbc dei pesi leggeri contro Yuriorkis Gamboa. Un vero e proprio scontro generazionale tra i due, con lo sfidante più vecchio di ben 17 anni del campione. Ad ospitare l'incontro sarà il Seminole Hard Rock Hotel and Casino di Hollywood, in Florida.

Haney: un futuro da star della boxe

Il 21enne statunitense Devin Haney arriva a questo combattimento con tutti i favori del pronostico.

In 24 match "The Dream" ha ottenuto altrettanti successi, di cui 15 per ko. Un ruolino di marcia immacolato per il giovane pugile, capace di salire alla ribalta in una categoria ricchissima di talento come i leggeri. Haney ha conquistato il suo titolo mondiale WBC (lasciato vacante da Lomachenko, promosso a campione "Wbc franchise") nel settembre 2019, imponendo il ko al suo co-sfidante Zaur Abdullaev. Da allora ha disputato un solo incontro, battendo ai punti Alfredo Santiago nel novembre dello scorso anno. In quella occasione Haney ha anche subito un infortunio alla spalla destra che, oltre ai problemi dovuti alla pandemia in corso, lo ha tenuto lontano dal ring per quasi un anno.

In caso di vittoria contro Gamboa, non è escluso che Haney sia chiamato a confrontarsi con Teofimo Lopez, recente vincitore del supermatch con l'ucraino Vasily Lomachenko e nuovo campione WBA Super\IBF\WBO.

Prima però il giovane campione WBC deve vincere e convincere contro Gamboa, per poi pensare alle tante grandi sfide che la categoria dei leggeri propone.

Gamboa: la sfida contro Haney è l'ultima grande occasione

Lo sfidante cubano, Yuriorkis Gamboa, è dato dagli addetti ai lavori come netto sfavorito dell'incontro.

A pesare sui pronostici non è il valore del pugile in sé, ma il fatto che questi arrivi a questo match a 38 anni dopo una carriera logorante e ricca di battaglie. Gamboa è stato un pugile di primissimo livello nelle categorie inferiori, arrivando a conquistare il titolo mondiale nei piuma (WBA e IBF) e nei superpiuma (interim Wba).

Nel 2014 ha tentato l'assalto al titolo dei pesi leggeri, venendo malamente sconfitto da Terrence Crawford, oggi campione dei welter e considerato uno dei migliori pugili del pianeta. Da allora la carriera del "Ciclone di Guantanamo" è andata incontro a diversi alti e bassi. Nel suo ultimo match Gamboa ha tentato l'assalto al titolo Wba dei leggeri, venendo sconfitto per ko da Gervonta Davis, altro nome importante della categoria. Una sconfitta che non ha impedito al cubano di essere nominato sfidante del giovanissimo Haney, magari ritenendo che Gamboa non possa essere ormai considerato pericoloso per il giovane campione. A 38 anni e con una carriera lunga ormai 13 anni e 33 match (30 vittorie e 3 sconfitte), Gamboa non può più sbagliare se vuole ritornare nell'élite mondiale della boxe.

Haney vs Gamboa: dove vedere il match

La sfida di Hollywood (Florida) tra Devin Haney e Yuriorkis Gamboa sarà trasmessa in diretta streaming su Dazn a partire dalle ore 02:00 di domenica 8 novembre 2020.

Dazn è visibile previo abbonamento in streaming tramite smartphone, pc, tablet e smart TV. Il match sarà commentato dalla coppia formata dal telecronista Niccolò Pavesi e dal commentatore ed ex campione europeo e mondiale Alessandro Duran.

Segui la nostra pagina Facebook!