Come in molti altri comuni italiani anche a Palermo arriva la Tasi 2014: detrazioni e aliquote per il calcolo sono fondamentali per l'ennesimo onere a carico dei contribuenti che dovranno quest'anno assumersi anche la responsabilità di calcolare esattamente l'importo dovuto. Ecco una breve guida al calcolo con aliquote e detrazioni Tasi 2014 a Palermo.

Tasi 2014 a Palermo, scadenza e aliquote

La prima domanda a cui occorre rispondere è: quando si paga? La scadenza Tasi 2014 a Palermo, come in tutti gli altri comuni italiani che non hanno deliberato le aliquote entro i tempi previsti, il termine ultimo per versare l'acconto Tasi 2014 è quello del 16 ottobre prossimo.

Mancano dunque appena 10 giorni alla scadenza Tasi 2014 e, come ricordato, sarà cura di ciascun contribuente procedere al calcolo dell'importo da pagare. Per calcolare l'importo esatto della Tasi 2014 a Palermo, le aliquote sono un fattore indispensabile, fissato a quota 2,89 per mille per le prime case appartenenti alle categorie catastali A/2, A/3, A/4, A/5, A/6, A/7 e relative pertinenze. Per quel che riguarda l'aliquota Tasi 2014 sulle seconde case invece ci sono buone notizie, in quanto a Palermo l'imposta non è dovuta. Oltre agli altri immobili, a Palermo la Tasi 2014 non colpirà le abitazioni principali di lusso (categorie A/1, A/8 e A/9) e le aree fabbricabili.





Detrazioni Tasi 2014 a Palermo

Altro fattore fondamentale per il calcolo Tasi 2014 è costituito dalle detrazioni. La giunta ha infatti deliberato delle detrazioni base e aggiuntive per alleggerire il carico fiscale dei contribuenti meno abbienti.

I migliori video del giorno

Le detrazioni Tasi 2014 vanno infatti scorporate dal totale al momento del calcolo e nel comune di Palermo sono previste nella seguente suddivisione:

- detrazione di 100,00 euro per immobili con rendita inferiore a 300 euro

- detrazione di 50,00 euro per immobili con rendita compresa tra 301,00 e 400 euro.

Inoltre, come anticipato, il sistema delle detrazioni Tasi 2014 a Palermo prevede le seguenti ulteriori detrazioni da 20,00 euro per unità immobiliare:

  • figli under 18
  • figli disabili
  • minori in affido
  • soggetti passivi ultrasettantenni.

Calcolo Tasi 2014 a Palermo, ecco come fare

Calcolare l'importo dovuto alla prima rata dell'acconto Tasi 2014 a Palermo è in realtà semplicissimo: oltre ad aliquote e detrazioni, è necessario un ultimo dato fondamentale, la rendita catastale dell'immobile (visibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate). A questo punto, ottenuto anche questo dato, per effettuare il calcolo Tasi 2014 a Palermo basta semplicemente applicare la seguente formula.

rendita catastale (es. 400,00 euro) x 1,05 x 160 (coefficiente per immobili ad uso abitativo) x aliquota - detrazioni

Esempio: 400,00 x 1,05 x 160 x 0,00289= 194,208 - 50,00 (detrazione base) = 144,208.

Tale importo va infine diviso per due per ottenere l'importo esatto di acconto e saldo Tasi 2014 a Palermo.