L'Agenzia delle Entrate ha già pubblicato la nuova bozza del modello dichiarativo 730 valido per il 2017. Insieme alla bozza sono state allegate anche le relative istruzioni, per la compilazione con le novità dell'anno corrente.

Una tassazione maggiormente agevolata è stata introdotta per i dipendenti del settore privato, che percepiscono, mediante rapporto di lavoro, premi di risultato tra 2000 euro a 2500 euro. In questo caso l'imposta sostitutiva dell'Irpef detratta del 10% viene applicata ai premi di risultato che vengono percepiti come somme di denaro, mentre non si applica alcuna imposta ai benefit o rimborsi spese.

Per quanto riguarda i lavoratori impatriati, la formazione del reddito complessivo riguarda soltanto il 70% del reddito di lavoro dipendente che viene prodotto in Italia.

Premi e bonus

Nel caso di assicurazioni sulla vita contratte da persone affette da disabilità, l'importo massimo dei premi per ottenere la detrazione del 19% è di 750 euro.

Inoltre si possono ottenere deduzioni del 20% in merito a erogazioni liberali, donazioni e altri atti a titolo gratuito, che non superino i 100 mila euro, per fondi speciali che operano nei settori di beneficenza.

Un premio garantito per gli istituti nazionali d'istruzione, nel caso di erogazioni superiori a 100 mila euro prevede una deduzione del 65% sulle stesse erogazioni effettuate.

Le detrazioni sulle spese dichiarate

Una tassazione agevolata per le giovani coppie, e conviventi di fatto, da almeno tre anni, e in cui uno dei due non superi i 35 anni d'età, riguarda l'acquisto di un immobile; in questi casi la detrazione sull'imposta ammonta al 50% delle spese sostenute sul limite di 16 mila euro per l'acquisto di immobili destinati all'abitazione principale.

I migliori video del giorno

Infine, un'altra agevolazione sulle spese dell'abitazione principale concerne il 19% dell'importo dei canoni leasing per l'acquisto di immobili che vengono adibiti ad abitazione principale; questo alla condizione però che alla stipula del contratto gli acquirenti avessero un reddito pari a 55 mila euro. #2017 #modello 730 #tasse