Le montagne russe sono una classica attrazione per grandi e piccini. Ce ne sono di diverso tipo, dalle più tranquille a quelle in grado di garantirti un'esperienza mozzafiato senza precedenti, ed è anche per questo che non tutti possono sentirsi pronti a vivere l'adrenalina da urlo che un giro su queste giostre può garantire.

Mirabilandia e la giostra a realtà aumentata

Per chi è amante delle esperienze da brivido, mirabilandia ha inaugurato, per i suoi 25 anni di attività, una montagna russa che in Italia nessuno ha ancora eguagliato e che si colloca molto bene anche nelle classifiche mondiali: il Master Thai, che all'apparenza è solo una delle tante montagne russe alle quali adulti e bambini si sono abituati, ma che in realtà nasconde molto di più: un accesso ad una esperienza a realtà aumentata, grazie al Samsung Gear VR fornito in dotazione (una possibilità che viene fornita in aggiunta, ma che non è obbligatoria per vivere questa montagna russa, e che peraltro pone un limite di almeno 13 anni e 155 cm di altezza).

Un'esperienza ancora più da brivido

Indossando gli occhiali VR Samsung si ha accesso a un'esperienza ancora più da brivido rispetto a quella che avremmo andando normalmente sulla montagna russa: infatti grazie al dispositivo per la realtà aumentata, saremo virtualmente catapultati in una realtà stile Indiana Jones, con la presenza di dinosauri, un King Kong pronto a tormentarci e pericoli di varia natura che contribuiranno ad aumentare la nostra adrenalina. Per fare un esempio di ciò che saremo in grado di vivere, quando la giostra effettua una caduta verso il basso, negli occhialini ci sembrerà di essere in caduta libera giù da un ponte, contribuendo così ad aumentare le emozioni.

Sincronizzazione e adrenalina

Perché si possa vivere un'esperienza al top, nella quale il nostro cervello non percepisca la presenza di un'ambientazione virtuale e nella quale non si corrano rischi di nausea o altri effetti collaterali, Mirabilandia ha progettato tutto alla perfezione, facendo sì che i nostri movimenti reali sulla giostra fossero perfettamente sincronizzati con quanto percepito vcon quanto percepito virtualmente tramite gli occhiali.

Il risultato è la completa sensazione di essere realmente nell'ambiente stile Indiana Jones, per un'esperienza che finora nessuna giostra, senza questa aggiunta in salsa high tech, ha potuto regalare.

Segui la nostra pagina Facebook!