I messaggi inviati per errore su WhatsApp [VIDEO]si potranno cancellare, avendo molto più tempo a disposizione. La notizia di questo importante aggiornamento in arrivo sulla piattaforma di messaggistica più usata nel mondo, si è diffusa nelle ultime ore insieme ad una serie di altri aggiornamenti che rivoluzioneranno il suo utilizzo.

Quanto tempo si avrà per cancellare i messaggi inviati per errore?

Come annunciato, la più importante fra le innovazioni che potranno essere utilizzate dai milioni di utenti di Whatsapp, sarà quella che potrà consentire di avere molto più tempo a disposizione per ‘ripensarci’ e poter cancellare messaggi partiti per errore ad un destinatario sbagliato o semplicemente ritenuti non più idonei.

Stando agli ultimi aggiornamenti dell'applicazione dei mesi precedenti, l’utente aveva a disposizione un tempo molto limitato per cambiare idea e ripensarci stimato in circa 10 minuti. Per riuscire ad effettuare l'effettiva eliminazione però, l’utente destinatario del messaggio, non doveva averlo ‘fisicamente’ visualizzato. In realtà il nuovo aggiornamento non cambierebbe quest’ultimo meccanismo di ricezione, ma allungherebbe esclusivamente il tempo a disposizione per poter cancellare i dati vocali, le foto o i testi inviati dall’utente per errore e a quanto pare la bella novità risiederebbe proprio nel tempo estremamente più lungo a disposizione che sarà di ben 68 minuti. Nella velocità dettata dal momento o nella fretta della situazione può capitare di scambiare una chat di un gruppo per un’altra o addirittura destinatario.

A volte capita anche che i correttori automatici dei cellulari modifichino, contro la nostra volontà, molte parole, facendo arrivare all’utente destinatario del messaggio concetti distorti rispetto al loro intento iniziale. Proprio in virtù di tutti questi inconvenienti, la nuova funzione in arrivo avrebbe accolto il consenso di tutti. La possibilità di poter revocare il messaggio inviato [VIDEO], in tempi ancora più lunghi, farà in modo che il nostro contatto potrà evitare di leggerlo ed evitarci così figuracce dettate a volte solo dall’impulso del momento.

WhatsApp: le altre novità sulle note vocali

Oltre a questo aggiornamento sull’allungamento dei tempi per poter cancellare gli invii e che risulta, a quanto pare, molto attesa da gran parte degli utenti, l’altra novità riguarderebbe le videochiamate di gruppo che darebbero agli utenti la possibilità di essere riascoltate prima di essere inviate. Anche in questo caso l'aggiornamento sembra riguardare i possibili ripensamenti o quanto meno di limare e correggere le note vocali da inviare.