La telepatia ingegnerizzata: una ricerca di Mary Lou Jepsen.
Quentin Hardy, capo editoriale di Google Cloud e già importante redattore “Tech” del New York Times
1 di 2

Photogallery - Tre ipotesi tecnologiche del prossimo futuro: la più geniale è la telepatia ingegnerizzata

Mary Lou Jepsen, già cofondatrice del progetto "One Laptop Per Child" e autrice di importanti innovazioni su Google X e Oculus, è la promotrice della Openwater, una start-up con base a San Francisco, California, che aspira a ridurre di mille volte il costo delle analisi oggi fatte con la risonanza magnetica.

Torna all'articolo: Tre ipotesi tecnologiche del prossimo futuro: la più geniale è la telepatia ingegnerizzata