La Festa del Cinema per la prima volta in Italia

Dal 9 al 16 maggio 2013 si spera che i cinema siano davvero pieni. Questo selo augurano soprattutto ANEC, ANEM, ANICA, ACEC e FICE, le associazionicinematografiche che hanno portato in Italia la Festa del Cinema, giunta giàalla 28esima edizione in Francia. L'organizzazione della manifestazione, unica in Italia, è a cura della QMI, laquale vuole favorire l'aumento degli spettatori nelle sale cinematografiche,permettendo di riscoprire il fascino del grande schermo in un periodo dove ildownload e lo streaming sono sempre più accessibili. L'ambasciatore della prima edizione italianasarà Michele Placido mentre i film convenzionati saranno ventidue, da segnalare assolutamente ci sono: l'ultimo capolavoro di Hayao Miyazaki, "Kiki - Consegne a domicilio","Qualcuno daamare" del maestro Abbas Kiarostami, "Nella casa" diFrançois Ozon, "Viaggiosola" di Maria Sole Tognazzi, "No - I giorni dell'arcobaleno" diPablo Larrain, "Il cecchino" dellostesso Placido.

Gli altri film in programmazione

Oltre ai sopracitati, vi sono molti altri film molto attesi dal pubblico e dalla critica: gli action movie "Iron Man 3", "Attacco al potere" e "Snitch - L'infiltrato"; per le commedie italiane "Passione sinistra" e "Il commissario Torrente",  e l'americano "20 anni di meno"; tra i film drammatici, si parla molto bene di "Muffa" prodotto dalla Sacher di Nanni Moretti, molto atteso anche il remake "Il grande Gatsby", "Fire with Fire e "A Lady in Paris"; per concludere, a completare la vastità delle pellicole ci sono gli horror "La casa" e "Le streghe di Salem", e  i thriller "Hansel e Gretel" (anche in 3D), "Effetti collaterali" e "Confessions".

Il concorso per cinefili

All'interno della manifestazione è presente inoltre il concorso online"Premi da Star", che mette in palio premi che fanno partedell'universo cinematografico italiano: gli accrediti per i più importantifestival cinematografici nazionali, le sceneggiature del film "La Banda dei Babbi Natale"autografate da Aldo, Giovanni e Giacomo, la sceneggiatura de "Il Divo" autografata da PaoloSorrentino, carnet di biglietti omaggio per il cinema, la coppia di guanti diGeoffrey Rush sul set di "La miglioreofferta" e tanti altri.

Sicuramente non saranno solamente icinefili a volersi accaparrare questi favolosi premi.

Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!