La notizia della giovane trentatreenne inglese Cara Houiellebecq, che testa i giochi erotici per le case produttrici, ha fatto emergere quanto sia diffuso il mercato di questi giocattoli del sesso. Nell'intervista al The Mirror, Cara dichiarava che prima di diventare una professione lei aveva aperto un blog, dove recensiva questi oggetti che usava normalmente nella sua vita privata. Quel blog è divenuto così popolare che le aziende di giocattoli del sesso hanno iniziato a prestarle i loro prodotti per delle consulenze.

Ora testare i giochi erotici è diventato un lavoro che le procura 15 orgasmi a settimana e 20.000 euro l'anno, così si dice sempre nell'articolo del quotidiano inglese. Ma quale è il mercato dei giochi erotici? Il business dei sex-toys è in continua crescita e il web gioca un importante ruolo per gli acquisti. La Cina è il più grande produttore di oggetti hard con l'80% del totale. Dopo i cinesi ci sono il Giappone, la Thailandia, l' Olanda e la Malesia. Allo stato attuale il mercato vale oltre i 15 miliardi di dollari e si prevede una crescita del 30% in un anno.

Senza contare Viagra e i video porno, gli articoli composti da dildo, vibratori, lubrificanti, vagine al silicone, stimolatori, masturbatori maschili ecc. sono sempre più ricercati. Le vendite di giochi erotici sono decisamente cresciute e le maggiori riviste femminili hanno molti articoli che trattano l'uso di questi gadget. Vanity Fair, Donnamoderna, Cosmopolitan ecc. trattano la materia dei gadget sessuali con dovizia; insomma le nuove casalinghe si sono evolute.

Le Desperate Housewives si stanno affermando in tutto il mondo. Non solo a New York. Un forte impulso all'utilizzo di questi giocattoli sessuali è stato dato indubbiamente dal libro divenuto un bestseller: Cinquanta sfumature di grigio, di E.L. James. Aggiungiamo che molte protagoniste dello starsystemhanno ammesso di utilizzare regolarmente i giocattoli del sesso, come Lady Gaga e Cameron Diaz. Per far rivivere le esperienze del romanzo delle sfumature,per la serielo famo strano, ecco in commercio online il kit completo comprendente tutti i giochi erotici per rivivere il sesso raccontato nel romanzo: frustini, manette, gatti a nove code e geisha balls, mascherine, tutto per fare l'amore come il protagonista del libro Christian.

Il costo del kit varia dai 20 ai 70 euro. Gli ultimi dati raccolti dall'Università statunitense dell'Indiana confermano che sempre più uomini e donne si scambiano il piacere utilizzando dei giochi erotici e il loro uso sul piano psicofisico fa bene. Aumenta insieme all'orgasmo anche il grado di comunicazione fra i partner. Ancora qualche dato per avere un quadro più completo della situazione: l'autoerotismo coinvolge almeno l'89% delle donne, rispetto al 95% degli uomini che dichiarano di praticarlo. Le donne che possiedono e utilizzano abitualmente i giochi erotici sono il 60% negli USA, il 49% in Inghilterra, il 46% in Germania.

In Italia il 46% e specificatamente la fruizione maggiore è nella zone del Nord Est con il 45% del totale. Al Centro il 25% e al Sud con le isole siamo al 15%. Nel Nord Ovest al 15%.

Segui la nostra pagina Facebook!